Archiviato in | Cronaca, Cronaca Regionale

COLPISCE L’EX DELLA COMPAGNA CON ARMA DA TAGLIO

COLPISCE L’EX DELLA COMPAGNA CON ARMA DA TAGLIO

Il fatto è successo a Siracusa: un tunisino di 39 anni non ha gradito la visita a casa dell’ex compagno della moglie e dopo averlo aggredito tenta di tagliarli la gola.

Print Friendly, PDF & Email

 

 

COLPISCE L’EX DELLA COMPAGNA CON ARMA DA TAGLIO –

In un primo momento lo ha fatto entrare in casa, poi lo ha aggredito, picchiandolo e poi ha tentato di tagliargli la gola con un’arma da taglio. Si tratta di un tunisino di 39 anni che è stato arrestato dagli agenti delle volanti della questura di Siracusa per tentativo di omicidio, lesioni aggravate e resistenza a pubblico ufficiale. La vittima è ricoverata nell’ospedale Umberto I di Siracusa in prognosi riservata per varie fratture al viso e tagli alla gola.

La polizia ha ricostruito l’aggressione: la vittima, un siracusano, si era recato a casa dell’ex moglie per discutere di questioni familiari. In quel momento era presente in casa il nuovo compagno della donna che lo ha aggredito. l’uomo in extremis è riuscito a fermare in tempo la mano del suo aggressore mentre tentava di tagliargli la gola.

Commenta la notizia

Su InformaSicilia, tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero, s'intende, con la piena libertà di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti. I commenti non dovranno in alcun caso essere in contrasto con le norme di legge, la morale corrente e con il buon gusto.
I commenti e i nickname non dovranno contenere:
  • - espressioni volgari o scurrili, ecc.;
  • - offese razziali, verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale ecc.;
  • - esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie ecc..
I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti nel Disclaimer non verranno pubblicati.
Confidando nella buona creanza, raccomandiamo di rispettare la netiquette.

Pubblicità

Trovaci su Facebook