Archiviato in | Cronaca, Cronaca Regionale

CSM: PALERMO, IL PROCURATORE MESSINEO PUÒ RESTARE AL SUO POSTO

CSM: PALERMO, IL PROCURATORE MESSINEO PUÒ RESTARE AL SUO POSTO

“Il consiglio Superiore della Magistratura archivia la procedura sul trasferimento d'ufficio del magistrato di Palermo. Inoltre si evince che: "Non è riuscito a tenere unita la Procura durante il procedimento sulla trattativa Stato-mafia".

Print Friendly, PDF & Email

Csm. Il procuratore di Palermo Francesco Messineo può restare al suo posto perché “non ha perso la capacità di esercitare con piena indipendenza e imparzialità” le sue funzioni. Il Consiglio superiore della Magistratura ha archiviato la procedura sul trasferimento d’ufficio per ncompatibilità del magistrato. Ha inoltre sottolineato che non è riuscito a “tenere unita la Procura”, evitando i contrasti divenuti “laceranti” soprattutto a seguito del procedimento sulla trattativa Stato-mafia. Un precisazione di cui si dovrà tenere conto quando Messineo concorrerà per altri incarichi direttivi.

Commenta la notizia

Su InformaSicilia, tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero, s'intende, con la piena libertà di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti. I commenti non dovranno in alcun caso essere in contrasto con le norme di legge, la morale corrente e con il buon gusto.
I commenti e i nickname non dovranno contenere:
  • - espressioni volgari o scurrili, ecc.;
  • - offese razziali, verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale ecc.;
  • - esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie ecc..
I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti nel Disclaimer non verranno pubblicati.
Confidando nella buona creanza, raccomandiamo di rispettare la netiquette.

Pubblicità

Trovaci su Facebook