WWF in escursione a Marettimo

WWF in escursione a Marettimo

WWF in escursione a Marettimo. Con una tre giorni di escursionismo e visite ambientali ricomincia la stagione escursionistica del WWF Sicilia Nord Occidentale.

Si tratta della terza visita in poco più di due anni che il WWF Sicilia Nord Occidentale effettua alle Egadi.

Dopo Levanzo e Favignana quest’anno il gruppo visiterà il più lontano e prezioso gioiello ambientale delle isole: Marettimo.

Il raggruppamento escursionistico, di cui farà parte anche il Presidente Pietro Ciulla, si recherà in visita nell’Isola di Marettimo da Sabato 21 settembre a Lunedì 23.

Spiega Pietro Ciulla: «Dopo la nostra visita di Marzo scorso a Favignana dove è stato effettuato un evento PlasticFree continua la nostra attenzione per le stupende nostre Egadi».

WWF in escursione a Marettimo

«Questo fine settimana, con la presenza di oltre 30 escursionisti verranno effettuati i tre classici itinerari del trekking a Marettimo»:

«il primo, dal paese a Punta Troia e visita del castello, il secondo dallo scalo nuovo a carcareddi per arrivare al semaforo e ritorno dalle case romane».

Continua il Presidente: «Il terzo arriverà alla vetta più alta delle Egadi, Pizzo Falcone a quasi 700 slm».

«Oltre alle escursioni il gruppo parteciperà all’evento di Sabato 21 organizzato a Marettimo dal GAC F.L.A.G. “Isole di Sicilia” dedicato al Capone, o Lampuga (Coryphaena hyppurus)»

si tratta del: «pesce azzurro per eccellenza, presente nella guida del WWF, appartenente a specie ittiche meno comuni»,

varietà di pesce: «poco sfruttate oppure caratterizzate da processi riproduttivi che permettono di consumarle senza limitazioni».

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*