SALVO LA ROSA TORNA IN TV –

 

 

SALVO LA ROSA TORNA IN TV –

Salvo La Rosa torna in Tv. «Con queste donne e con questi uomini straordinari e con artisti d’eccezione, tornerò in tv con Meraviglioso!» è la frase che accompagna la foto di gruppo pubblicata sul profilo ufficiale di Salvo La Rosa, volta non soltanto ad annunciare l’imminente messa in onda del nuovo programma, ma anche a presentare il “meraviglioso” staff che lo accompagna.
È un Salvo La Rosa orgoglioso, quello che incontriamo al Teatro ABC di Catania il giorno della registrazione dell’ultima puntata. Sciolto, felice, propositivo e speranzoso. Ci parla di Meraviglioso come di un punto di partenza, un’esperienza unica che ha il solo scopo di alleggerire gli spettatori, tener loro compagnia, intrattenerli. Il fine è quello di regalare una televisione a portata di tutti: fatta di musica e grandi ospiti. Da Carmen Consoli ai Negramaro, passando per Bianca Atzei, Lorenzo Fragola, Dear Jack, Zero Assoluto, Alessio Bernabei, Massimo Lopez, Anna Tatangelo e molti altri.
Un perfetto padrone di casa sul palco dell’ABC, ben felice di parlare anche della conduzione di Insieme su Antennasicilia, quella che ormai considera come una bellissima esperienza iniziata e conclusa che gli ha permesso di fare nel migliore dei modi il lavoro che ha sempre desiderato. Meraviglioso è un nuovo inizio: la possibilità di continuare a fare ciò che ama, condividendo la sua gioia con i telespettatori. In co-conduzione con Ramona Risina, La Rosa si accompagna all’indispensabile figura di Enrico Guarneri, in arte Litterio, amico e braccio destro di una vita.
Meraviglioso:  il nuovo programma di Salvo La Rosa e Enrico Guarneri, prodotto da Francesco Grasso per Media Manager e in onda dal 29 marzo ogni martedì alle 21 e in replica a mezzanotte su TGS canale 15 per tutta la Sicilia, RTP canali 17 e 646 per Messina e Reggio Calabria e Viva l’Italia Channel canale 879 di Sky.
Cos’è Meraviglioso? «Tenervi compagnia con semplicità, allegria e professionalità con amici e colleghi eccezionali.»

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*