Archiviato in | Cronaca, Cronaca Regionale

INCIDENTE SUL LAVORO, NETTURBINO GRAVISSIMO

INCIDENTE SUL LAVORO, NETTURBINO GRAVISSIMO

Netturbino della società Rap di Palermo che gestisce la raccolta rifiuti cade dal predellino di un autocompattatore procurandosi una grave frattura cervicale. Trasportato d’urgenza al pronto soccorso ora si trova ricoverato nell’ospedale Civico in gravissime condizioni.

 

 

INCIDENTE SUL LAVORO, NETTURBINO GRAVISSIMO –

Un netturbino della società che si occupa della raccolta dei rifiuti a Palermo, è stato sbalzato dal predellino dell’autocompattatore in movimento mentre transitava in via dell’Airone. Nella strada gli operai erano intenti a svuotare i cassonetti della spazzatura. A un certo punto l’autista ha messo in moto il mezzo e si è spostato, l’operaio della Rap ha perso l’equilibrio ed è finito per terra urtando violentemente la testa. L’operaio si è procurato un’emorragia cerebrale e una brutta frattura alla vertebra cervicale. E’

Foto di repertorio

Foto di repertorio

stato soccorso dai sanitari del 118 dopo le prime cure è stato trasportato immediatamente al pronto soccorso dell’ospedale Civico del capoluogo siciliano. Le sue condizioni sono gravissime.

 

Commenta la notizia

Su InformaSicilia, tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero, s'intende, con la piena libertà di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti. I commenti non dovranno in alcun caso essere in contrasto con le norme di legge, la morale corrente e con il buon gusto.
I commenti e i nickname non dovranno contenere:
  • - espressioni volgari o scurrili, ecc.;
  • - offese razziali, verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale ecc.;
  • - esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie ecc..
I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti nel Disclaimer non verranno pubblicati.
Confidando nella buona creanza, raccomandiamo di rispettare la netiquette.

Pubblicità

Trovaci su Facebook