TEATRO BELLINI, “NORMA NON È A RISCHIO”

TEATRO BELLINI, “NORMA NON È A RISCHIO”

La data dello spettacolo non è a Rischio. I sindacati attraverso i loro segretari: Davide Foti di SLC CGIL, Antonio D'amico FISTEL CISL, Cosimo Fichera UGL, FIALS. Salvo Todaro di LBERSIND e Aldo Ferrente rassicurano sullo svolgimento dell'evento al Teatro Massimo Vincenzo Bellini di Catania.

 

 

TEATRO BELLINI, “NORMA NON È A RISCHIO” –

“Norma non è a rischio”. Ieri sera le altre sigle sindacali Slc Cgil, Fistel Cisl, Ugl spettacolo, Libersind e Fials preso le distanze dai colleghi sindacalisti Snalv che avevano proclamato lo stato di agitazione. Poi l’accordo per un incontro chiarificatore. Così oggi alle ore 12 sindacati e soprintendente del Teatro Massimo Bellini Roberto Grossi si vedranno anche per parlare della situazione dei precari incardinati all’interno della struttura. Il tavolo è stato deciso dopo la convocazione dello sciopero di domani da parte del sindacato autonomo Snalv Confsal, che minacciava di far saltare la rappresentazione della Norma che si terrà al teatro greco-romano di Catania, il 23 settembre, anniversario della morte del compositore catanese Vincenzo Bellini. Intanto ieri sera le altre sigle sindacali Slc Cgil, Fistel Cisl, Ugl spettacolo, Libersind e Fials hanno preso le distanze dalle decisioni prese dai colleghi Snalv, ma l’appuntamento di oggi è confermato. Proprio da questo dipende la soddisfazione dei lavoratori precari.
I sindacati attraverso i loro segretari: Davide Foti di SLC CGIL, Antonio D’amico FISTEL CISL, Cosimo Fichera UGL, FIALS. Salvo Todaro di LBERSIND e Aldo Ferrente rassicurano sullo svolgimento dell’evento al Teatro Massimo Vincenzo Bellini di Catania: “Pur essendo vicini da anni ai lavoratori precari del Teatro e ritenendo giusto che si dia loro la giusta visibilità alla vertenza con un volantinaggio al pubblico della serata dopo troppi anni di precariato e incertezze per il loro futuro le segreterie però tengono ad informare che non ci saranno rischi di blocco delle attività per l’evento del 23 ” Norma”. Anzi invitiamo la città alla massiccia partecipazione ad un evento speciale che ricorda in quella data la scomparsa di uno dei più importanti cittadini catanesi “Vincenzo Bellini”.”

 

 

 

 

 

 

Commenta la notizia

Su InformaSicilia, tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero, s'intende, con la piena libertà di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti. I commenti non dovranno in alcun caso essere in contrasto con le norme di legge, la morale corrente e con il buon gusto.
I commenti e i nickname non dovranno contenere:
  • - espressioni volgari o scurrili, ecc.;
  • - offese razziali, verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale ecc.;
  • - esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie ecc..
I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti nel Disclaimer non verranno pubblicati.
Confidando nella buona creanza, raccomandiamo di rispettare la netiquette.

Pubblicità

Trovaci su Facebook