Archiviato in | Cronaca, Cronaca Regionale

ETNA SI PLACA

ETNA SI PLACA

Il vulcano per ora si dà una calmata e cala la sua'attività stromboliana. Intanto, continua una debole emissione di cenere. Aeroporto di Catania, interruzione dello scalo per un’ora. Cancellate alcune partenze e numerosi voli sono stati dirottati a Palermo.

 

 

ETNA SI PLACA –

Etna. L’attività del vulcano era cominciata questa mattina intorno alle 10 con emissioni di lava e cenere lavica. dai crateri centrale e di sud est. Poco dopo le 11.30 sono cessate le fontane di lava dal cratere ‘Voragine dell’Etna. La cenere viene spinta verso Sud dal vento. La colonna di cenere lavica visibile anche dalla Calabria si è elevata per circa 7.000 metri dalla sommità del vulcano. Le autorità aeroportuali hanno disposto la chiusura dello scalo di Catania Fontanarossa per un’ora, dalle 12 alle 13, in seguito alla caduta sulla pista di cenere vulcanica. I voli AZ1713 proveniente da Milano Linate delle 12.05 e il volo AZ1739 proveniente da Roma Fiumicino delle 12.10) sono stati dirottati allo scalo di Palermo. Intanto, sono state cancellate alcune partenze dall’aerostazione di Catania.

Commenta la notizia

Su InformaSicilia, tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero, s'intende, con la piena libertà di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti. I commenti non dovranno in alcun caso essere in contrasto con le norme di legge, la morale corrente e con il buon gusto.
I commenti e i nickname non dovranno contenere:
  • - espressioni volgari o scurrili, ecc.;
  • - offese razziali, verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale ecc.;
  • - esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie ecc..
I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti nel Disclaimer non verranno pubblicati.
Confidando nella buona creanza, raccomandiamo di rispettare la netiquette.

Pubblicità

Trovaci su Facebook