Archiviato in | Cronaca, Cronaca Regionale

CATANIA: OGNINA, ANZIANO INVESTITO DA UN FURGONE SULLE STRISCE

CATANIA: OGNINA, ANZIANO INVESTITO DA UN FURGONE SULLE STRISCE

In tarda mattinata si è verificato un pericoloso incidente stradale in piazza Mancini Battaglia a Catania. La persona anziana è stata subito trasportata al pronto soccorso dell’ospedale Cannizzaro. L'ottantanovenne si trova in prognosi riservata

Print Friendly, PDF & Email

 

CATANIA: OGNINA, ANZIANO INVESTITO DA UN FURGONE SULLE STRISCE –

Catania. Un ottantanovenne, Renzo S., residente a Catania si accingeva stamane ad attraversare, nella tarda mattinata (intorno alle ore 11) la strada sulle strisce pedonali di piazza Mancini Battaglia, quartiere Ognina. Improvvisamente è stato investito da un furgone che, ad alta velocità, lo ha colpito e fatto sbalzare poco distante. A seguito dell’impatto violento con il furgone la vittima ha versato in terra una larga chiazza di sangue. L’anziano signore, si trova ora ricoverato in gravi condizioni al Trauma center dell’ospedale Cannizzaro di Catania. Ancora da stabilire la dinamica dell’incidente. Gli agenti hanno effettuato i rilievi per individuare la causa ed eventuali responsabilità.

Commenta la notizia

Su InformaSicilia, tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero, s'intende, con la piena libertà di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti. I commenti non dovranno in alcun caso essere in contrasto con le norme di legge, la morale corrente e con il buon gusto.
I commenti e i nickname non dovranno contenere:
  • - espressioni volgari o scurrili, ecc.;
  • - offese razziali, verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale ecc.;
  • - esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie ecc..
I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti nel Disclaimer non verranno pubblicati.
Confidando nella buona creanza, raccomandiamo di rispettare la netiquette.

Pubblicità

Trovaci su Facebook