Archiviato in | Cronaca, Cronaca Regionale

ACIREALE (CT): TRAGICO INCIDENTE, MUORE 51ENNE IN SCOOTER

ACIREALE (CT): TRAGICO INCIDENTE, MUORE 51ENNE IN SCOOTER

Incidente mortale in via Wagner ad Acireale. L'uomo si presume andasse ad alta velocità ed è finito per terra riportando ferite mortali alla testa e al volto. Arrivati tempestivamente i soccorsi ma non c’è stato nulla da fare, il conducente è morto sul colpo. Sul luogo dell’incidente sono giunti anche i parenti della vittima. L’uomo lascia moglie e due figli.

Print Friendly, PDF & Email

 

ACIREALE (CT): TRAGICO INCIDENTE, MUORE 51ENNE IN SCOOTER –

Acireale. Tragico incidente stamane in via Wagner ad Acireale (Ct), la vittima è Camillo Battiato, 51 anni di Aci Catena (Ct). Il centauro è morto, mentre si trovava alla guida del suo scooter che è finito sull’asfalto. L’uomo, ha riportato ferite mortali alla testa e sul volto. Secondo una prima ricostruzione, sembra sia stato vittima un incidente stradale autonomo. Sul posto si sono portati il medico legale e i carabinieri della locale compagnia di Acireale che hanno transennato l’area per tenere lontani i tanti curiosi e per compiere i rilievi. Anche i vigili urbani sono giunti per consentire il regolare flusso veicolare. L’uomo, come ogni mattina, si stava recando a lavoro a bordo del proprio scooter yamaha di colore bianco quando, per cause ancora da accertare, avrebbe perso il controllo del proprio mezzo. Fatale l’impatto con l’asfalto. La vittima, che non indossava il casco di protezione, ha urtato violentemente il capo sul marciapiede, decedendo sul colpo. Il corpo dell’uomo è rimasto riverso sul marciapiede per oltre quattro ore, in attesa dell’arrivo del medico legale. La ferita sul capo della vittima è stata giudicata dal medico legale compatibile con l’impatto sul selciato. Lo scooter è stato sequestrato in attesa dell’esito di altre indagini tecniche per verificare se la caduta non sia stata causata dall’impatto con un altro mezzo. Sul luogo dell’incidente sono giunti anche i parenti della vittima. L’uomo lascia moglie e due figli.

Commenta la notizia

Su InformaSicilia, tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero, s'intende, con la piena libertà di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti. I commenti non dovranno in alcun caso essere in contrasto con le norme di legge, la morale corrente e con il buon gusto.
I commenti e i nickname non dovranno contenere:
  • - espressioni volgari o scurrili, ecc.;
  • - offese razziali, verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale ecc.;
  • - esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie ecc..
I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti nel Disclaimer non verranno pubblicati.
Confidando nella buona creanza, raccomandiamo di rispettare la netiquette.

Pubblicità

Trovaci su Facebook