Archiviato in | Cronaca, Cronaca Regionale

ETNA S’È DESTA CON I BOATI DI FINE ANNO

ETNA S’È DESTA CON I BOATI DI FINE ANNO

“Sono due le colate e una nube di cenere caratterizzano l’ennesima eruzione del vulcano. In queste ultime ore si è intensificata l'attività stromboliana che ha procurato forti esplosioni. L'unità di crisi dell'aeroporto di Catania ha chiuso due spazi aerei”.

Print Friendly, PDF & Email

Etna. E’ cominciata all’alba di ieri l’attività stromboliana del nuovo cratere di sud-est dell’Etna. Durante la notte si è intensificata la fuoriuscita di lava e cenere e l’acuirsi di frequenti e forti esplosioni. I fenomeni vulcanici sono seguiti costantemente dall’Ingv (Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia) di Catania. Questo ultimo fenomeno ha attivato due colate di lava, delle quali, una è alimentata da una bocca sul fianco orientale del cono del Nuovo Cratere di Sudest, l’altra sta tracimando l’orlo nordorientale del cratere. L’ampiezza media del tremore vulcanico è in salita, senza finora raggiungere i livelli caratteristici di un tipico episodio di fontana di lava. L’attività esplosiva sta generando una nube di cenere finissima che viene spinta dal vento verso nord-est. Infatti, l’unità di crisi dell’aeroporto di Catania all’alba ha deciso la chiusura dei settori n. 1 e 2 dello spazio aereo della Sicilia Orientale. Sono invece aperti i settori n. 3 e 4. Nonostante ciò lo scalo di Fontanarossa è operativo.

Commenta la notizia

Su InformaSicilia, tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero, s'intende, con la piena libertà di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti. I commenti non dovranno in alcun caso essere in contrasto con le norme di legge, la morale corrente e con il buon gusto.
I commenti e i nickname non dovranno contenere:
  • - espressioni volgari o scurrili, ecc.;
  • - offese razziali, verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale ecc.;
  • - esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie ecc..
I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti nel Disclaimer non verranno pubblicati.
Confidando nella buona creanza, raccomandiamo di rispettare la netiquette.

Pubblicità

Trovaci su Facebook