Archiviato in | Cronaca, Cronaca Regionale

ETNA: ANCORA COLONNE DI FUMO DAL CRATERE

ETNA: ANCORA COLONNE DI FUMO DAL CRATERE

“Il vulcano continua a dare spettacolo emettendo ancora fumo e cenere, ma senza nessuna eruzione. Intanto la prefettura di Catania fissa i criteri per l'accesso alle quote sommitali del vulcano per mantenere gli adeguati margini di sicurezza”.

Print Friendly, PDF & Email

Etna. Il vulcano, in questa occasione non è in eruzione, ma continua a emettere soltanto colonne di fumo e cenere che si riversano nell’area pedemontana. Secondo i tecnici dell’Ingv sono fenomeni gassosi che si manifestano soprattutto nei crateri centrali. Il vento che soffia al momento verso est non ha ancora causato disagi all’aeroporto Fontanarossa che resta aperto al traffico. Dopo le tante eruzioni l’accesso alle quote sommitali del vulcano è stato regolamentato dal 5 aprile scorso da un documento che definisce le “Procedure di allertamento rischio vulcanico e modalità di fruizione per la zona sommitale”. Si tratta di una ordinanza della prefettura di Catania che regolamenta le modalità di fruizione del vulcano correlata ai vari livelli di criticità degli eventi vulcanici e con adeguati margini di sicurezza per la collettività.

L’atto è stato predisposto dal Servizio vulcanico del Dipartimento regionale della protezione civile, dalla sezione di Catania dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia e dall’ente Parco dell’Etna. “L’impianto documentale – si legge in una nota della prefettura – è stato condiviso e approvato dai responsabili delle forze dell’ordine, delle istituzioni, dagli enti e dai soggetti indicati nelle procedure, che dovranno attenersi scrupolosamente a quanto previsto relativamente agli adempimenti di rispettiva competenza”. Già da tempo la prefettura aveva avviato il procedimento  finalizzato all’adozione del documento da parte di tutti gli enti, istituzioni, forze dell’ordine e i soggetti territorialmente competenti.

Commenta la notizia

Su InformaSicilia, tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero, s'intende, con la piena libertà di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti. I commenti non dovranno in alcun caso essere in contrasto con le norme di legge, la morale corrente e con il buon gusto.
I commenti e i nickname non dovranno contenere:
  • - espressioni volgari o scurrili, ecc.;
  • - offese razziali, verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale ecc.;
  • - esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie ecc..
I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti nel Disclaimer non verranno pubblicati.
Confidando nella buona creanza, raccomandiamo di rispettare la netiquette.

Pubblicità

Trovaci su Facebook