Archiviato in | Brevi, Incontri

RAGUSA: PROVINCIA REGIONALE, SEMINARIO DI STUDI SUL SOTTOPROGRAMMA EUROPEO “COMENIUS”

Print Friendly, PDF & Email

Su iniziativa dell’assessorato alle Politiche Comunitarie si terrà giovedì 2 dicembre 2010 alle ore 9,30 un seminario di studio sul sottoprogramma Comenius, un’opportunità europea per il mondo della scuola. A relazionare la dottoressa Elena Bettini, dell’Agenzia nazionale “Lifelong Learning Programme”. Sono previsti gli interventi del presidente Franco Antoci, dell’assessore Giovanni Di Giacomo, nonché le comunicazioni dei docenti Teresa Floridia e Salvatore Licitra che hanno avviato un progetto col coinvolgimento sul sottoprogramma “Comenius” di diversi istituti scolastici provinciali.

 

2 dicembre 2010, ore 11 (Zona Industriale, II fase)

Inaugurazione pesa pubblica

Sarà inaugurata giovedì 2 dicembre 2010 alle ore 11 presso la seconda fase della zona industriale (viale 11, n. 30) la pesa pubblica che la Provincia di Ragusa ha realizzato all’Asi. Alla cerimonia di inaugurazione della pesa pubblica interverranno il presidente della Provincia Franco Antoci e l’assessore alla Viabilità Salvatore Minardi

 

2 dicembre 2010, ore 16 (Sala Giunta)

Riunione comitato ristretto Ragusa-Catania

Il presidente della Provincia Franco Antoci ha indetto per giovedì 2 dicembre 2010 alle ore 16 la riunione del comitato ristretto della Ragusa-Catania per valutare le azioni da intraprendere dopo le ultime dichiarazioni del presidente della Regione Siciliana Raffaele Lombardo.

Commenta la notizia

Su InformaSicilia, tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero, s'intende, con la piena libertà di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti. I commenti non dovranno in alcun caso essere in contrasto con le norme di legge, la morale corrente e con il buon gusto.
I commenti e i nickname non dovranno contenere:
  • - espressioni volgari o scurrili, ecc.;
  • - offese razziali, verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale ecc.;
  • - esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie ecc..
I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti nel Disclaimer non verranno pubblicati.
Confidando nella buona creanza, raccomandiamo di rispettare la netiquette.

Pubblicità

Trovaci su Facebook