Minaccia i passanti, agenti mostrano taser e lo fermano

L’arma ad impulsi elettrici, di recente dotazione, è stata solo mostrata all’uomo senza fissa dimora che minacciava i passanti, azionando solo l’arco voltaico a mo' di avvertimento

Minaccia i passanti, agenti mostrano taser e lo fermano. Catania, mostrano il taser invitandolo a calmarsi, ottenendo l'effetto desiderato

Minaccia i passanti, agenti mostrano taser e lo fermano. Catania, mostrano il taser invitandolo a calmarsi, ottenendo l'effetto desiderato.

Minaccia i passanti, agenti mostrano taser e lo fermano

Minaccia i passanti, agenti mostrano taser e lo fermano. Un 22enne di nazionalità belga e senza fissa dimora denunciato dai poliziotti di Catania.

Accusato dei reati di resistenza a pubblico ufficiale e danneggiamento aggravato di due volanti della polizia di Stato.

Gli agenti sono intervenuti in corso Italia a Catania, dopo aver ricevuto una segnalazione che faceva riferimento a un individuo molesto, che minacciava i passanti lanciando contro di loro vari oggetti.

Una volta arrivati gli agenti di polizia e durante il controllo l’uomo è andato in escandescenza, danneggiando anche i veicoli accorsi sul posto.

La persona senza fissa dimora, bloccato con difficoltà e proprio in questa circostanza si è reso necessario l’intervento del taser.

Si tratta di un’arma ad impulsi elettrici, di recente dotazione, la quale solo mostrata (e non utilizzata in maniera offensiva) azionando l’arco voltaico come avvertimento.

A questo punto, gli agenti hanno invitato l’uomo a calmarsi, ottenendo l’effetto desiderato.

Una volta fermato, il 22enne gli agenti lo hanno denunciato e poi affidato ai sanitari per le cure mediche necessarie.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*