Centauro e moto cadono nel fiume Alcantara, un morto

Il corpo di Tommasi recuperato dai vigili in un’ansa del fiume Alcantara nei pressi del ponte che divide le province di Messina e Catania

Centauro e moto cadono nel fiume Alcantara, un morto

Centauro e moto cadono nel fiume Alcantara, un morto. Mario Tommasi, 33 anni di Acireale è deceduto dopo essere caduto nel fiume.

Centauro e moto cadono nel fiume Alcantara, un morto

Centauro e moto cadono nel fiume Alcantara, un morto. Nel pomeriggio recuperato dai vigili il corpo senza vita di Mario Tommasi, 33 anni di Acireale.

Il cadavere era incagliato in un’ansa del fiume Alcantara nei pressi del ponte che divide le province di Messina e Catania.

Secondo una prima indagine condotta dai carabinieri della stazione della cittadina turistica, il giovane in compagnia di amici stava percorrendo in moto i sentieri vicini.

Si presume che mentre percorreva lungo il fiume ha perso il controllo del mezzo e durante la caduta in acqua abbia perso la vita.

Tommasi trascinato via dalla furia della corrente e per lui non c’è stato nulla da fare.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*