MAZARA DEL VALLO (TP): IDENTIFICATO IL CADAVERE TROVATO NEL CANALE

Mazara del Vallo. Il corpo trovato ieri nel canale a Mazara del Vallo è stato identificato: si tratta di Giovanni Arena, imprenditore di 61 anni. La vittima operava nel settore ittico e la sua identità è stata resa nota solo oggi dalla polizia. Dalle indagini effettuate dagli investigatori è probabile che l’uomo si sia tolto la vita. Secondo gli investigatori, ultimamente, l’imprenditore era alle prese con problemi economici. Arena era stato trovato con i piedi legati da una fune a un contenitore, una sorta di zavorra, un peso che avrebbe dovuto servire per tenere sul fondo il corpo. Ma non ha funzionato, il cadavere galleggiava accanto a una barca nei pressi del porto canale Transmazaro. Il medico legale che ha eseguito l’autopsia nell’obitorio del cimitero di Mazara del Vallo, non ha riscontrato segni che possano far pensare a un omicidio o colluttazioni prima della morte avvenuta per annegamento.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*