Calcio Catania, la versatilità di Maldonado

Maldonado, che in Serie D siglò 31 reti in 125 partite, nel 2019 ottenne la promozione in Serie C con l'Arzignano Valchiampo.

Calcio Catania, la versatilità di Maldonado. Il centrocampista ecuadoregno arriva dall'Arzignano Valchiampo. Per lui contratto biennale fino al 2022.

Calcio Catania, la versatilità di Maldonado

Calcio Catania, la versatilità di Maldonado. Col passare dei giorni il Calcio Catania lavora per modellare la nuova squadra etnea alla guida di mister Raffaele.

Dopo gli acquisti di Zanchi e Albertini sulle fasce difensive e dell’esterno Gatto, la dirigenza rossazzurra rafforza anche il centrocampo.

In queste ultime ore, infatti, il club etneo ha ufficializzato l’arrivo di Luis Alberto Maldonado dall’Arzignano Valchiampo,

squadra che nella recente stagione non è riuscita ad evitare la retrocessione in Serie D classificandosi al terzultimo posto.

Il regista ecuadoregno classe 1996, dopo l’approdo in Italia con la maglia del Pinzolo, si mette in mostra con i giovani del Chievo Verona,

facendo un’ottima gavetta in Serie D con la formazione veneta dell’Este.

Proprio tra i dilettanti Maldonado riuscirà a consacrare la sua carriera siglando trentuno reti in 125 partite.

Calcio Catania, la versatilità di Maldonado
Nella foto del Calcio Catania, Luis Maldonado

Inoltre lo stesso Maldonado, che può giocare anche da mediano, ottenne una promozione in Serie C con la casacca dell’Arzignano Valchiampo nel 2019,

esordendo tra i professionisti nella stagione appena trascorsa.

Secondo un comunicato ufficiale del Calcio Catania, Luis Maldonado ha firmato un contratto biennale fino al 30 giugno 2022.

Questo il comunicato ufficiale:

“Il Calcio Catania comunica di aver acquisito a titolo definitivo il diritto alle prestazioni sportive del calciatore Luis Alberto Maldonado Morocho, nato a Pasaje, in Ecuador, il 15 maggio 1996”. 

Spiega il comunicato:

“Giunto in Italia nel 2012 e completata la trafila nei campionati giovanili con il Chievo,

l’atleta sudamericano si è distinto in Serie D realizzando 31 reti in 125 gare e conquistando una promozione in C, nel 2019, con l’Arzignano Valchiampo”.

“Nel 2019/20, l’esordio in ambito professionistico”.

E conclude:

“L’esito del primo tampone, negativo, ha consentito al centrocampista di sostenere i primi allenamenti individuali”.

“Maldonado ha sottoscritto un contratto biennale, legandosi al nostro club fino al 30 giugno 2022”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*