LA ZIA DI CARLO IN SCENA AL TEATRO DON BOSCO

 

 

LA ZIA DI CARLO IN SCENA AL TEATRO DON BOSCO –

La zia di Carlo. Carlo e Giacomo, due vivaci e brillanti studenti di collegio, in una Oxford di fine ‘800, sono in procinto di dichiarare il loro amore a due graziose fanciulle di buona famiglia, complice l’arrivo della zia di Carlo, donna Lucia De Alvadorez, milionaria brasiliana, che farà da chaperon. Tutto è pronto, ma l’attesissima zia è in ritardo. Questo, in sintesi, il tema, della brillante opera, «La zia di Carlo», di Brandon Thomas, in scena, sabato 3 febbraio, alle ore 17,30 e 21,00 e, in replica, domenica 4 febbraio, alle ore 17,30 e 20,30, al Teatro Don Bosco, a Catania, dalla Nuova Compagnia Odèon, diretta da Rita Nicotra. Lo spettacolo, curato in regia da Carlo Bellante, ruota attorno a Carlo e Giacomo, che vedono sfumare il loro sogno d’amore, quando le due fanciulle,  arrivate all’appuntamento, si dimostrano subito a disagio per l’assenza della signora e, con una scusa, se ne vanno, affermando che torneranno solo dopo l’arrivo della zia. Come fare per non farle fuggire a gambe levate nel sapere che la zia di Carlo non verrà? L’idea viene servita su un piatto d’argento dall’amico dei due, Federico, travestitosi da vecchia signora per una recita. Una perfetta sostituta per la zia.

Inizia così una delle più brillanti e romanzesche commedie di Brandon Thomas, piena di situazioni esilaranti che faranno divertire e sorridere il pubblico di ogni età. Il lieto fine è d’obbligo, ma che succederà quando, all’improvviso, si presenterà la vera “zia di Carlo”?. Sul palco Carlo Bellante, Salvo Zoffoli, Giancarlo Puglisi, Martina Duscio, Monia Giardina, Sebastiano Finocchiaro, Bartolo Giavatto, Giuseppe Caponnetto, Rita Nicotra, Giuliana Santangelo, Federica Scuderi, Angela Ursino, Carmelo Marino.

Informazioni su Lucio Di Mauro 58 Articoli
Giornalista Conduttore TV - Settore Arte, Cultura, Spettacolo, Cinema, Teatro, Moda ed Enogastronomia - Iscritto Sindacato Nazionale Giornalisti Cinematografici Italiani - Cell. 338 3635252 - Email luciodimauro.press@gmail.com

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*