PAKISTANO VENDEVA TELEFONI AL CARA, ARRESTATO

 

 

PAKISTANO VENDEVA TELEFONI AL CARA, ARRESTATO –

Pakistano vendeva telefoni al Cara, arrestato. L’uomo, 30 anni occupava abusivamente un alloggio nel centro d’accoglienza Cara di Mineo provincia di Catania e nel contempo vendeva senza autorizzazione telefoni cellulari e Sim card prepagate di gestori di telefonia italiani e stranieri. Scoperto e identificato è stato arrestato dalla Polizia di Stato con l’accusa di ricettazione aggravata.
Durante la perquisizione, gli agenti della squadra mobile e del Commissariato di Caltagirone (CT) hanno trovato e sequestrato nel suo alloggio 287 telefoni cellulari di varie marche e modelli, centinaia di schede SIM e ricariche telefoniche di vari importi. Inoltre aveva con se 1.200 euro in contanti che sono stati requisiti.cara_mineo_pakistano_arrestato

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*