Archiviato in | Cronaca, Cronaca Regionale

BIT MILANO, APRE STAND DELLA SICILIA

BIT MILANO, APRE STAND DELLA SICILIA

Grande affluenza di pubblico nello stand allestito dalla Regione Siciliana alla Borsa del Turismo inaugurata oggi a Milano.

Print Friendly, PDF & Email

 

 

BIT MILANO, APRE STAND DELLA SICILIA  –

Grande affluenza di pubblico nello stand allestito dalla Regione Siciliana alla Bit, la Borsa internazionale del turismo inaugurata oggi a Milano. A tagliare il nastro della manifestazione, che ormai da quasi quaranta anni porta operatori turistici e viaggiatori nella città lombarda, insieme al sottosegretario per i Beni e le attività culturali, Dorina Bianchi e al sindaco della città meneghina, Giuseppe Sala, i presidenti della Regione Siciliana, Nello Musumeci e della Calabria, Mario Oliverio e l’assessore al Turismo, Sandro Pappalardo. Musica, arte, teatri, ambiente ed enogastronomia il feel rouge che lega i diversi allestimenti all’interno dello spazio destinato all’offerta turistica dell’Isola.

Nel suo discorso, il presidente Musumeci ha detto: «Il brand Sicilia  è unico nel suo genere e ha, quindi, una grande capacità attrattiva in tutto il mondo. Ecco perché abbiamo voluto, con forza, che la Regione fosse presente qui a Milano, così come lo sarà, prossimamente, nelle più importanti fiere di settore. Il mio governo considera fondamentale i segmenti della cultura e del turismo per rimettere in moto un’economia stagnante, che ha causato, in questi anni, la chiusura di migliaia di aziende e la perdita di moltissimi posti di lavoro. Essere qui a Milano, oggi, è ancora più rilevante visto che quest’anno Palermo è Capitale italiana della Cultura e speriamo, nei prossimi giorni, lo potrà essere, anche Agrigento per il 2020».

Già in mattinata, molte persone erano in fila all’interno dello stand siciliano per assistere alla tradizionale Opera dei pupi, rappresentata, ormai da cinque generazioni, dalla famiglia Napoli di Catania o alle esibizioni musicali dell’Orchestra sinfonica siciliana di Palermo. Spettacoli intervallati da degustazioni di spremute di arancia rossa e dall’assaggio di prodotti tipici dell’Isola, offerti da Slow Food Sicilia. Molta affluenza anche negli spazi curati dai teatri ‘Massimo’ di Palermo, ‘Bellini’ di Catania e ‘Vittorio Emanuele’ di Messina. Domattina all’interno dello stand, la Regione presenterà le iniziative del ‘Pacchetto Sicilia’. Interverranno il presidente Musumeci, gli assessori al Turismo e ai Beni culturali, Sandro Pappalardo e Vittorio Sgarbi con il sindaco di Palermo, Leoluca Orlando.

Commenta la notizia

Su InformaSicilia, tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero, s'intende, con la piena libertà di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti. I commenti non dovranno in alcun caso essere in contrasto con le norme di legge, la morale corrente e con il buon gusto.
I commenti e i nickname non dovranno contenere:
  • - espressioni volgari o scurrili, ecc.;
  • - offese razziali, verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale ecc.;
  • - esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie ecc..
I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti nel Disclaimer non verranno pubblicati.
Confidando nella buona creanza, raccomandiamo di rispettare la netiquette.

Pubblicità

Trovaci su Facebook