Archiviato in | Cronaca, Cronaca Regionale

CASSAZIONE ANNULLA ARRESTO CAPUANA

CASSAZIONE ANNULLA ARRESTO CAPUANA

Inchiesta «12 apostoli» Cassazione annulla arresto per il santone Capuana. L’arcangelo di Aci Bonaccorsi è accusato di abusi su minorenni all’interno di una comunità.

Print Friendly, PDF & Email

 

 

CASSAZIONE ANNULLA ARRESTO CAPUANA –

Arresto Pietro Capuana: la corte di Cassazione ha annullato l’ordinanza del Tribunale del riesame di Catania che aveva confermato l’arresto dell’uomo di 73 anni accusato di avere abusato di minorenni. Lo stesso è ritenuto il ‘santone’ di una comunità di ispirazione cattolica di Aci Bonaccorsi, mentre agli arresti domiciliari restano tre donne ritenute sue ‘fiancheggiatrici’.
Adesso bisognerà attendere le motivazioni di ‘censura’ da parte della Suprema corte e un nuovo pronunciamento di un diverso Tribunale del riesame che dovrà decidere sulla scarcerazione chiesta dal legale di Capuana, l’avvocato Mario Brancato.
Il gip Francesca Cercone aveva ritenuto Pietro Capuana a capo di una setta pseudo religiosa con manipolazioni psicologiche nei confronti di ragazze minorenni che, secondo l’accusa, sarebbero state plagiate e convinte a donarsi all’”arcangelo” Capuana che sarebbe stato coadiuvato da Rosaria Giuffrida, Fabiola Raciti e Katia Concetta Scarpignato.

Le donne sono accusate di avere fatto parte del cerchio magico le cui finalità sarebbero state il convincimento e la cooptazione delle ragazzine di cui Capuana avrebbe abusato più volte con turni organizzati.
Pietro Capuana si trova recluso in carcere dal 2 agosto del 2017. Intanto, la Procura di Catania nell’inchiesta denominata ’12 apostoli’ ha già emesso avviso di chiusura indagini nei confronti di sette indagati. Gli altri tre indagati in stato di libertà, per favoreggiamento, sono l’ex deputato e assessore regionale, Domenico ‘Mimmo’ Rotella, marito di Rosaria Giuffrida, una delle tre donne arrestate dalla polizia postale di Catania; un sacerdote, padre Orazio Caputo; e l’ex presidente dell’Associazione cattolica Cultura e ambiente di Aci Bonaccorsi, Salvatore Torrisi.

 

Commenta la notizia

Su InformaSicilia, tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero, s'intende, con la piena libertà di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti. I commenti non dovranno in alcun caso essere in contrasto con le norme di legge, la morale corrente e con il buon gusto.
I commenti e i nickname non dovranno contenere:
  • - espressioni volgari o scurrili, ecc.;
  • - offese razziali, verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale ecc.;
  • - esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie ecc..
I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti nel Disclaimer non verranno pubblicati.
Confidando nella buona creanza, raccomandiamo di rispettare la netiquette.

Pubblicità

Trovaci su Facebook