Archiviato in | Cronaca, Cronaca Regionale

INALA COCAINA E COLLA, SALVATO IN OSPEDALE

INALA COCAINA E COLLA, SALVATO IN OSPEDALE

Un 17enne di Cinisi si è sentito male per una crisi respiratoria. E’ stato trasportato al pronto soccorso e adesso è fuori pericolo. Aveva inalato cocaina e colla.

Print Friendly, PDF & Email

 

 

INALA COCAINA E COLLA, SALVATO IN OSPEDALE –

Il fatto è avvenuto a Cinisi, comune in provincia di Palermo. la scorsa notte, un ragazzo, 17 anni, residente a Cinisi, comune in provincia di Palermo è stato trasportato d’urgenza al pronto soccorso dell’ospedale Civico di Partinico per un blocco delle vie respiratorie. Il ragazzo dopo aver inalato un miscuglio di cocaina e colla si era sentito male. Appena arrivato il giovane è stato visitato dai medici.  Gli esami clinici hanno accertato che la crisi era stata provocata da una dose di cocaina mista a colla. I medici l’hanno salvato e adesso è fuori pericolo. Il paziente è stato trasferito a Palermo per ulteriori accertamenti. I carabinieri indagano sulla vicenda per accertare le cause che hanno indotto il giovane ad eseguire l’atto.

Commenta la notizia

Su InformaSicilia, tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero, s'intende, con la piena libertà di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti. I commenti non dovranno in alcun caso essere in contrasto con le norme di legge, la morale corrente e con il buon gusto.
I commenti e i nickname non dovranno contenere:
  • - espressioni volgari o scurrili, ecc.;
  • - offese razziali, verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale ecc.;
  • - esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie ecc..
I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti nel Disclaimer non verranno pubblicati.
Confidando nella buona creanza, raccomandiamo di rispettare la netiquette.

Pubblicità

Trovaci su Facebook