Archiviato in | Cronaca, Cronaca Regionale

FESTA DI SANT’AGATA: GLI EVENTI

FESTA DI SANT’AGATA: GLI EVENTI

L’amministrazione comunale di Catania Presenta il programma della festa di Sant’Agata: appuntamenti che prevedono incontri culturali, sport e religione.

Print Friendly, PDF & Email

 

 

FESTA DI SANT’AGATA: GLI EVENTI –

Il presidente del Comitato per i festeggiamenti Agatini, Francesco Marano, presentando gli appuntamenti non religiosi della settimana dedicata a Sant’Agata ha illustrato i contenuti: «settimana con tanti eventi che non è più giusto chiamare collaterali visto che fanno parte a tutti gli effetti del programma» aggiungendo: «un fermento e una partecipazione che ci regalano un programma di eventi ricchissimo. Ci prepariamo alle festività di Sant’Agata e all’abbraccio della città alla sua patrona con tante iniziative culturali, sociali, sportive pensate per i catanesi ma anche per i tanti turisti che già stanno arrivando in città». Francesco Marano consulente del sindaco Bianco ha tenuto a precisare che: «Uno degli appuntamenti più attesi è la cerimonia della Candelora d’oro, che quest’anno il sindaco Enzo Bianco consegnerà a un catanese, un siciliano illustre, ossia Rosario Fiorello. Nella stessa serata ci sarà, a cura di Fabrizio Villa, una videoproiezione sul prospetto del Palazzo dei Chierici. E si proseguirà, sempre in piazza Duomo, con i fuochi barocchi e con la Notte Bianca».

Nel periodo della festa vi saranno mostre e concerti nella Badia di Sant’Agata coordinati da padre Massimiliano Parisi (concerto a cura della Foncanesa al duo Le Belliniane, da quello dedicato a Rossini alla mostra sulle edicole votive), nel Museo Diocesano con la direttrice Grazia Spampinato (numerose le mostre e le iniziative a partire da quella con 25 scuole della città), nel Palazzo della Cultura e nelle Municipalità (con mostre e i concerti dell’orchestra MusicaInsieme Librino). I concerti inoltre continueranno nella sede del Palazzo degli Elefanti che ogni domenica mattina offre anche le visite guidate nel Municipio aperto, per una iniziativa che è apprezzatissima da cittadini e turisti. Inoltre, sabato prossimo, proprio a ridosso della Festa, sarà inaugurato un nuovo, importante spazio espositivo per la città.

Degli altri eventi culturali hanno parlato i protagonisti come la soprintendente Maria Grazia Patanè ha parlato della grande mostra artistico-documentaria «In onore di Sant’Agata» che si inaugura giorno 2 alla chiesa di San Francesco Borgia ed è curata dalla stessa Sovrintendenza dei Beni culturali di Catania. Anche il direttore artistico del Bellini Francesco Nicolosi e il regista Ezio Donato hanno illustrato il concerto di Sant’Agata, che sarà rappresentato giorno uno febbraio.  Anche il direttore Virgilio Piccari ha illustrato invece l’esposizione di costumi “Agata martire coraggiosa” curata per l’Accademia di Belle Arti da Liliana Nigro e che sarà aperta giorno 1 da una sfilata da Palazzo degli elefanti a Palazzo dei Chierici attraverso la piazza Duomo.

Commenta la notizia

Su InformaSicilia, tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero, s'intende, con la piena libertà di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti. I commenti non dovranno in alcun caso essere in contrasto con le norme di legge, la morale corrente e con il buon gusto.
I commenti e i nickname non dovranno contenere:
  • - espressioni volgari o scurrili, ecc.;
  • - offese razziali, verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale ecc.;
  • - esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie ecc..
I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti nel Disclaimer non verranno pubblicati.
Confidando nella buona creanza, raccomandiamo di rispettare la netiquette.

Pubblicità

Trovaci su Facebook