Archiviato in | Cronaca, Cronaca Regionale

VASTA OPERAZIONE ANTIDROGA NEL RAGUSANO

VASTA OPERAZIONE ANTIDROGA NEL RAGUSANO

Due gruppi di spacciatori nordafricani sono stati individuati e annientati: i carabinieri hanno effettuato 9 arresti. Le bande operavano tra Vittoria, Acate, Ispica e Pozzallo.

Print Friendly, PDF & Email

 

 

VASTA OPERAZIONE ANTIDROGA NEL RAGUSANO –

Per l’operazione sono stati impiegati più di 70 carabinieri del comando provinciale di Ragusa che hanno eseguito un’ordinanza cautelare, emessa dal Gip su richiesta della locale Procura. Gli arresti sono scattati nei confronti di nove indagati nel corso del blitz i militari dell’arma hanno eseguito decine di perquisizioni nei confronti di presunti appartenenti a un gruppo dedito al traffico e allo spaccio di sostanze stupefacenti.

Il risultato dell’operazione antidroga è il risultato di un’indagine, condotta dai Carabinieri del Nucleo investigativo, che ha consentito di accertare che gli indagati erano dediti allo spaccio di eroina, quasi tutti di origine nordafricana, avevano costituito due gruppi criminali operanti a Vittoria, Acate, Ispica e Pozzallo e, che acquistavano la merce fuori provincia. Molti gli arresti effettuati. Nel corso delle indagini, inoltre, sono stati sequestrati grossi quantitativi di droga.

Commenta la notizia

Su InformaSicilia, tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero, s'intende, con la piena libertà di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti. I commenti non dovranno in alcun caso essere in contrasto con le norme di legge, la morale corrente e con il buon gusto.
I commenti e i nickname non dovranno contenere:
  • - espressioni volgari o scurrili, ecc.;
  • - offese razziali, verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale ecc.;
  • - esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie ecc..
I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti nel Disclaimer non verranno pubblicati.
Confidando nella buona creanza, raccomandiamo di rispettare la netiquette.

Pubblicità

Trovaci su Facebook