Archiviato in | Cronaca, Cronaca Regionale

SGARBI, QUANTI ASSESSORATI HAI? DOMANDANO I CITTADINI DI URBINO

SGARBI, QUANTI ASSESSORATI HAI? DOMANDANO I CITTADINI DI URBINO

L’assessore Vittorio Sgarbi, con deleghe alla Rivoluzione, Cultura, Agricoltura e difesa del Centro Storico e del Paesaggio per il Comune di Urbino è stato nominato assessore anche alla Regione Siciliana. Sgarbi, ma quanti assessorati hai? Da urbino rispondono, qui non lo vediamo mai.

Print Friendly, PDF & Email

 

 

SGARBI, QUANTI ASSESSORATI HAI? DOMANDANO I CITTADINI DI URBINO –

Un comunicato a firma dei movimenti ‘Urbino al Centro’ e ‘Cut Libertutti’ rende noto che le presenze dell’assessore di Urbino, Vittorio Sgarbi sono: su 35 sedute di giunta nel 2017 solo 3; su 11 consigli comunali solo una. E’ la pagella da ‘assenteista’ del critico d’arte e assessore alla Rivoluzione di Urbino Vittorio Sgarbi che i movimenti hanno compilato dopo la nomina di Sgarbi ad assessore regionale ai Beni culturali in Sicilia nella giunta di Nello Musumeci.

Nel comunicato i movimenti dicono: «Sgarbi si è distinto per le continue assenze come a esempio nel 2016 ha preso parte a 3 riunioni di giunta su 52, i contrasti con il direttore della Galleria nazionale delle Marche, gli insulti ai consiglieri di opposizione». Al segretario comunale Urbino le associazioni al centro e Cut chiedono anche di verificare la compatibilità tra due incarichi assessori a 1.200 km di distanza l’uno dall’altro.

In conclusione nel documento precisa: «Più volte abbiamo sottolineato – spigano i responsabili dei movimenti – che per la sua peculiarità, Urbino avrebbe bisogno di una presenza costante dell’assessore alla Cultura che dovrebbe armonizzare le risorse ed invece il Nostro si è distinto per le assenze, per i contrasti con il Direttore della Galleria Nazionale delle Marche e soprattutto per i contrasti con i Consiglieri di opposizione. Nel frattempo abbiamo presentato le dovute istanze al Segretario Comunale di Urbino, responsabile dell’anticorruzione del Comune di Urbino, affinché verifichi la compatibilità tra i due incarichi (Comune di Urbino e Regione Sicilia) e per conoscenza l’abbiamo rivolta anche alla Regione Sicilia».

 

 

Commenta la notizia

Su InformaSicilia, tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero, s'intende, con la piena libertà di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti. I commenti non dovranno in alcun caso essere in contrasto con le norme di legge, la morale corrente e con il buon gusto.
I commenti e i nickname non dovranno contenere:
  • - espressioni volgari o scurrili, ecc.;
  • - offese razziali, verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale ecc.;
  • - esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie ecc..
I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti nel Disclaimer non verranno pubblicati.
Confidando nella buona creanza, raccomandiamo di rispettare la netiquette.

Pubblicità

Trovaci su Facebook