DE LUCA, REVOCATI ARRESTI DOMICILIARI

DE LUCA, REVOCATI ARRESTI DOMICILIARI

Il gip di Messina ha disposto la misura interdittiva di ricoprire posizioni di vertice negli enti coinvolti nell'inchiesta. Il neo deputato regionale è accusato di evasione fiscale.

Print Friendly, PDF & Email

 

 

DE LUCA, REVOCATI ARRESTI DOMICILIARI –

Revocati dal gip di Messina gli arresti domiciliari per il neo deputato regionale Cateno De Luca. Il parlamentare è stato accusato di evasione fiscale. Gli arresti domiciliari sono stati sostituiti con la misura interdittiva del divieto di esercizio di posizioni apicali negli enti coinvolti nell’inchiesta.

Secondo il giudice sussistono gravi indizi di colpevolezza di De Luca, ma si sarebbero affievolite le esigenze cautelari. La settimana scorsa, dopo le continue esternazioni sui social del deputato il gip aveva disposto il divieto di comunicazione con l’esterno.

 

Commenta la notizia

Su InformaSicilia, tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero, s'intende, con la piena libertà di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti. I commenti non dovranno in alcun caso essere in contrasto con le norme di legge, la morale corrente e con il buon gusto.
I commenti e i nickname non dovranno contenere:
  • - espressioni volgari o scurrili, ecc.;
  • - offese razziali, verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale ecc.;
  • - esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie ecc..
I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti nel Disclaimer non verranno pubblicati.
Confidando nella buona creanza, raccomandiamo di rispettare la netiquette.

Pubblicità

Trovaci su Facebook