Archiviato in | Politica, Politica Regionale

EXIT POLL: MUSUMECI 3 PUNTI IN PIÙ DI CANCELLERI

EXIT POLL: MUSUMECI 3 PUNTI IN PIÙ DI CANCELLERI

Elezioni regionali in Sicilia. Secondo gli exit poll le proiezioni favoriscono il candidato di centrodestra che sarebbe in vantaggio sull'esponente dei 5Stelle: 36-40% contro 33-37%. Micari tra il 16 e il 20%, Fava tra il 6 e il 10%. M5s prima lista, dietro Forza Italia e Pd. Secondo i sondaggi gli alfaniani sarebbero fuori dall'Ars.

Print Friendly, PDF & Email

 

 

EXIT POLL: MUSUMECI 3 PUNTI IN PIÙ DI CANCELLERI –

Potrebbe essere rivelarsi un testa a testa fino all’ultimo Tra i candidati presidenti Musumeci centrodestra e Cancelleri Movimento 5 stelle. Alle 22 si sono chiuse le urne e i siciliani, ormai, hanno scelto il nuovo presidente della Regione e i 70 deputati che siederanno al parlamento siciliano. Per i dati reali bisognerà attendere domani visto che le urne saranno sigillate e lo scrutinio inizierà domani alle ore 8 quando comincerà lo spoglio. I risultati siciliani saranno indicativi per tutti i partiti che puntano a vincere tra pochi mesi la corsa per Palazzo Chigi.
Musumeci e la coalizione di centrodestra, vedono secondo l’exit poll sulle elezioni regionali in Sicilia diffuso sulla Rai, sarebbe davanti a Cancelleri e al M5s di quasi tre punti percentuali.
Il candidato sostenuto da Forza Italia, Lega, FdI, Udc e autonomisti raccoglierebbe tra il 36 e il 40% degli elettori. Mentre il candidato pentastellato resterebbe indietro di poco, tra il 34 e il 38%. Staccato di molto il candidato del centrosinistra: il rettore Micari arriverebbe tra il 16 e il 20%. Bene Fava, espressione delle liste di sinistra: 6-9%. La Rosa l’indipendentista potrebbe arrivare al 2% delle preferenze.
L’exit poll di Rai esamina anche le liste per coalizione: Il M5s otterrebbe il 30-34%. Nel centrodestra #DiventeràBellissima si attesterebbe tra il 4-7%, mentre Forza Italia 12-15%, la lista unica FdI-Lega sarebbe tra il 5-8%, Udc 6-10%, Popolari e Autonomisti 3-6%.
La sorpresa sarebbe la lista dei Cento passi valutata tra il 5 e il 9%. Disastroso sarebbe il dato nel centrosinistra: Pd 9-13%, Ap 2-5%, Psi 3-6%, Lista Micari 2-5%. Siciliani Liberi 0-2%.
Deludente il dato di Alfano, che con Alternativa Popolare Centristi per Micari sarebbe tra il 2-5%. Il Partito Democratico fa già la conta dei danni tra 8-12%. Diventerà bellissima 3-6%, FdI con Salvini 6-9%, Udc 5-8%, Popolari e Autonomisti 2-5%, Forza Italia 11-15% Roberto La Rosa Siciliani Liberi 0-2%.
Secondo i sondaggi il centrodestra tornerebbe alla guida della Sicilia. Il calo dei votanti, invece, secondo M5S, ha danneggiato Cancelleri, anche lui alla seconda corsa da governatore nell’isola. Va male, invece, il rettore Micari, scelto da Matteo Renzi accogliendo la proposta di Leoluca Orlando e convincendo Angelino Alfano.

Commenta la notizia

Su InformaSicilia, tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero, s'intende, con la piena libertà di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti. I commenti non dovranno in alcun caso essere in contrasto con le norme di legge, la morale corrente e con il buon gusto.
I commenti e i nickname non dovranno contenere:
  • - espressioni volgari o scurrili, ecc.;
  • - offese razziali, verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale ecc.;
  • - esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie ecc..
I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti nel Disclaimer non verranno pubblicati.
Confidando nella buona creanza, raccomandiamo di rispettare la netiquette.

Pubblicità

Trovaci su Facebook