REGIONALI, UN SICILIANO SU 4 NON SA CHE IL 5 NOVEMBRE SI VOTA

REGIONALI, UN SICILIANO SU 4 NON SA CHE IL 5 NOVEMBRE SI VOTA

Demopolis pubblica un'ultima rilevazione in merito alle elezioni in Sicilia che si terranno il 5 novembre. Secondo il sodaggio, il 26 per cento degli aventi diritto non è a conoscenza dell'appuntamento elettorale per il rinnovo degli organi politici della Regione. demopolis

Print Friendly, PDF & Email

 

 

REGIONALI, UN SICILIANO SU 4 NON SA CHE IL 5 NOVEMBRE SI VOTA –

Il 26% dei siciliani non sa che il 5 novembre si voterà nell’Isola per l’elezione del Presidente della Regione e per il rinnovo dell’Ars: è il dato che emerge da un sondaggio condotto dall’Istituto Demopolis.

“A circa 10 giorni dall’apertura delle urne – spiega il direttore di Demopolis Pietro Vento – oltre un quarto dei cittadini siciliani non è ancora a conoscenza dell’appuntamento elettorale. È un dato che, accanto alla progressiva disaffezione dei cittadini nella politica regionale, pesa in modo significativo sulla partecipazione al voto”.

Secondo l’ultimo Barometro Politico dell’Istituto Demopolis per il programma Otto e Mezzo, la fiducia dei siciliani nell’istituzione “Regione” è crollata dal 33% del 2006 al 12% di oggi: un valore più basso di quasi 20 punti rispetto alla media nazionale.

Commenta la notizia

Su InformaSicilia, tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero, s'intende, con la piena libertà di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti. I commenti non dovranno in alcun caso essere in contrasto con le norme di legge, la morale corrente e con il buon gusto.
I commenti e i nickname non dovranno contenere:
  • - espressioni volgari o scurrili, ecc.;
  • - offese razziali, verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale ecc.;
  • - esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie ecc..
I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti nel Disclaimer non verranno pubblicati.
Confidando nella buona creanza, raccomandiamo di rispettare la netiquette.

Pubblicità

Trovaci su Facebook