ELEZIONI SICILIA: I CANDIDATI PER LA PRESIDENZA SCENDONO DA 8 A 5

ELEZIONI SICILIA: I CANDIDATI PER LA PRESIDENZA SCENDONO DA 8 A 5

Busalacchi, Lo Iacono e Reale non ammessi alle votazioni dall'ufficio elettorale di Palermo.

Print Friendly, PDF & Email

 

 

ELEZIONI SICILIA: I CANDIDATI PER LA PRESIDENZA SCENDONO DA 8 A 5 –

I candidati alla presidenza della Regione in Sicilia scendono da 8 a 5. Oltre a Franco Busalacchi di «Noi siciliani-Sicilia libera e sovrana», l’ufficio elettorale presso la Corte d’appello di Palermo ha ricusato anche i listini regionali di altri due candidati alla presidenza, Piera Lo Iacono della lista civica «Per il lavoro» e Pierluigi Reale di Casa Pound. Restano in competizione elettorale Nello Musumeci per il centrodestra, Giancarlo Cancelleri per il M5s, Fabrizio Micari per il centrosinistra, Claudio Fava per la sinistra e Roberto La Rosa per gli indipendentisti di «Siciliani liberi».

Commenta la notizia

Su InformaSicilia, tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero, s'intende, con la piena libertà di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti. I commenti non dovranno in alcun caso essere in contrasto con le norme di legge, la morale corrente e con il buon gusto.
I commenti e i nickname non dovranno contenere:
  • - espressioni volgari o scurrili, ecc.;
  • - offese razziali, verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale ecc.;
  • - esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie ecc..
I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti nel Disclaimer non verranno pubblicati.
Confidando nella buona creanza, raccomandiamo di rispettare la netiquette.

Pubblicità

Trovaci su Facebook