Archiviato in | Cronaca, Cronaca Regionale

MUORE CON IL MOTORINO, L’INVESTITORE NON SI FERMA

MUORE CON IL MOTORINO, L’INVESTITORE NON SI FERMA

È stato trovato sull'asfalto da alcuni automobilisti ormai senza di vita. Il corpo era riverso lungo la strada litoranea che da Marsala porta a Petrosino. La vittima si chiamava Vito Di Girolamo, e abitava in contrada Pastorella.

Print Friendly, PDF & Email

 

 

MUORE IN SELLA AL MOTORINO, L’INVESTITORE NON SI FERMA –

Era riverso sull’asfalto ormai senza vita, lo hanno trovato degli automobilisti che passando nella strada hanno notato il ragazzo. Si chiamava, Vito Di Girolamo, 17 anni di Marsala, è morto ieri in un incidente stradale sulla strada litoranea che da Marsala porta a Petrosino. Il giovane è stato investito da una vettura che non si sarebbe poi fermata a soccorrerlo. Per il forte impatto, il ragazzo ha divelto il palo dello Stop. Vito Di Girolamo abitava in contrada Pastorella, che si trova nella parte sud del territorio di Marsala, mentre l’incidente è avvenuto nei pressi dell’incrocio che porta al Lido Sibiliana. Intanto, sono in corso le indagini per accertare l’esatta dinamica del sinistro e stabilire eventuali responsabilità.

 

 

 

Commenta la notizia

Su InformaSicilia, tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero, s'intende, con la piena libertà di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti. I commenti non dovranno in alcun caso essere in contrasto con le norme di legge, la morale corrente e con il buon gusto.
I commenti e i nickname non dovranno contenere:
  • - espressioni volgari o scurrili, ecc.;
  • - offese razziali, verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale ecc.;
  • - esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie ecc..
I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti nel Disclaimer non verranno pubblicati.
Confidando nella buona creanza, raccomandiamo di rispettare la netiquette.

Pubblicità

Trovaci su Facebook