Archiviato in | Cronaca, Cronaca Regionale

STUDENTE UNIVERSITARIO MUORE NELLA SUA ABITAZIONE

STUDENTE UNIVERSITARIO MUORE NELLA SUA ABITAZIONE

Scoperto in un appartamento di via D'Angiò il corpo di un 26enne di Linguaglossa, A dare l’allarme è stato uno dei coinquilini con il quale condivideva l’abitazione. Dai primi accertamenti il decesso risalirebbe a venerdì scorso.

Print Friendly, PDF & Email

 

 

STUDENTE UNIVERSITARIO MUORE NELLA SUA ABITAZIONE –

Lo studente universitario era iscritto alla facoltà di Ingegneria aveva 26 anni ed era di Linguaglossa (Ct). Il giovane è stato trovato morto a Catania in un appartamento di via Eleonora D’Angiò che condivideva con altri tre colleghi. Ieri sera a dare l’allarme uno dei tre coinquilini al quale i familiari del 26enne si erano rivolti chiedendo notizie del congiunto. Il compagno è tornato a casa e ha scoperto il cadavere del collega in avanzato stato di decomposizione. Dalle prime verifiche la morte risalirebbe a venerdì scorso, giorno dal quale non aveva più dato notizie. Sul luogo sono intervenuti i carabinieri che hanno effettuato rilievi nell’appartamento, che è stato successivamente sequestrato. La Procura ha aperto un’inchiesta e disposto l’autopsia, che sarà effettuata nell’ospedale Vittorio Emanuele di Catania. Intanto gli investigatori sono al lavoro per svolgere le indagini del caso. (foto di repertorio)

Commenta la notizia

Su InformaSicilia, tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero, s'intende, con la piena libertà di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti. I commenti non dovranno in alcun caso essere in contrasto con le norme di legge, la morale corrente e con il buon gusto.
I commenti e i nickname non dovranno contenere:
  • - espressioni volgari o scurrili, ecc.;
  • - offese razziali, verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale ecc.;
  • - esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie ecc..
I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti nel Disclaimer non verranno pubblicati.
Confidando nella buona creanza, raccomandiamo di rispettare la netiquette.

Pubblicità

Trovaci su Facebook