Archiviato in | Cronaca, Cronaca Regionale

CASO DI MENINGITE ALLE EOLIE, RICOVERATO A MESSINA

CASO DI MENINGITE ALLE EOLIE, RICOVERATO A MESSINA

Un ragazzo di 24 anni di Milazzo ha contratto la malattia mentre era in vacanza a Vulcano e Lipari.

Print Friendly, PDF & Email

 

 

CASO DI MENINGITE ALLE EOLIE, RICOVERATO A MESSINA –

Registrato un caso di meningite alle Eolie. Un giovane di Milazzo, 24 anni, ha contratto la meningite mentre si trovava in vacanza a Vulcano e Lipari. Il caso è stato segnalato dalla guardia medica di Vulcano e successivamente confermato dai medici del “Papardo” di Messina dove è stato ricoverato. Il giovane da Vulcano si era trasferito a Lipari dove aveva trascorso una serata in discoteca. al rientro ha cominciato ad accusare i sintomi della malattia. Secondo la diagnosi della guardia medica era “sospetta” meningite, ma per ulteriori accertamenti aveva consigliato il trasferimento al Papardo. Successivamente il ricovero è arrivata la conferma dell’equipe di patologia clinica. Intanto dallo scorso inverno sono stati registrati in Sicilia quattro casi di meningite.

Commenta la notizia

Su InformaSicilia, tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero, s'intende, con la piena libertà di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti. I commenti non dovranno in alcun caso essere in contrasto con le norme di legge, la morale corrente e con il buon gusto.
I commenti e i nickname non dovranno contenere:
  • - espressioni volgari o scurrili, ecc.;
  • - offese razziali, verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale ecc.;
  • - esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie ecc..
I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti nel Disclaimer non verranno pubblicati.
Confidando nella buona creanza, raccomandiamo di rispettare la netiquette.

Pubblicità

Trovaci su Facebook