Archiviato in | Cronaca, Cronaca Regionale

RIFIUTATO DALLA EX L’AGGREDISCE

RIFIUTATO DALLA EX L’AGGREDISCE

Gli agenti hanno bloccato un uomo di 33 anni dopo una colluttazione con la sua ex in un rifornimento di carburante.

Print Friendly, PDF & Email

 

 

RIFIUTATO DALLA EX L’AGGREDISCE –

Il fatto è successo ad Acireale in provincia di Catania. Così si ripropone un nuovo caso di violenza sulle donne. La vittima è sfuggita al suo aggressore riuscendo a farlo arrestare. I poliziotti sono intervenuti presso un rifornimento di carburante dell’Acese, dove hanno trovato L. R. A. di 33 anni, in evidente stato di alterazione, che aggrediva violentemente una donna. Gli agenti hanno tentato di bloccare l’uomo che, allontanato dalla donna, si è scagliato contro di loro. Dopo poco, è giunto sul posto anche altro personale e, solo l’azione congiunta di quattro agenti ha permesso di immobilizzare l’aggressore. La donna ha riferito che l’aggressione era legata al tentativo di riprendere una relazione finita da circa un anno e già durante tale rapporto, aveva subito il carattere violento di lui. Si tratta di un pregiudicato di 33 anni, noto per due recenti arresti per resistenza e lesioni a Pubblico Ufficiale. La vittima dell’aggressione, è stata trasportata in ospedale per le ferite riportate. I sanitari hanno diagnosticato alla vittima delle percosse una prognosi di 8 giorni.

Commenta la notizia

Su InformaSicilia, tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero, s'intende, con la piena libertà di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti. I commenti non dovranno in alcun caso essere in contrasto con le norme di legge, la morale corrente e con il buon gusto.
I commenti e i nickname non dovranno contenere:
  • - espressioni volgari o scurrili, ecc.;
  • - offese razziali, verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale ecc.;
  • - esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie ecc..
I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti nel Disclaimer non verranno pubblicati.
Confidando nella buona creanza, raccomandiamo di rispettare la netiquette.

Pubblicità

Trovaci su Facebook