Archiviato in | Cronaca, Cronaca Regionale

VIOLENTO SCONTRO MOTO AUTO, ANZIANO GRAVE

VIOLENTO SCONTRO MOTO AUTO, ANZIANO GRAVE

Settantenne in prognosi riservata, dopo l’impatto l'uomo è stato trasportato in elisoccorso al pronto soccorso dell’ospedale Cannizzaro di Catania.

Print Friendly, PDF & Email

 

 

VIOLENTO SCONTRO MOTO AUTO, ANZIANO GRAVE –

L’incidente stradale è avvenuto poco dopo le ore 13 lungo la strada Mareneve in località Pietra Cannone a Milo, un uomo di settanta anni di Acireale è rimasto gravemente ferito e si trova ricoverato in prognosi riservata. L’uomo, subito soccorso prima da alcuni automobilisti e poi dai sanitari del 118, è stato trasportato con l’elicottero del 118 al pronto soccorso dell’ospedale Cannizzaro di Catania, dove si trova ricoverato. Sul luogo del sinistro sono giunti pochi minuti dopo anche i carabinieri di Sant’Alfio, che hanno compiuto i rilievi dell’incidente sequestrando i mezzi.
Secondo una prima ricostruzione dell’impatto, il centauro in sella alla sua moto, mentre percorreva la strada in salita, avrebbe improvvisamente accelerato, perdendone poco dopo il controllo e impattando frontalmente la vettura che giungeva nella direzione opposta. Il motociclista avrebbe riportato numerosi traumi, tra cui una frattura del bacino e lesioni interne da verificare. Le altre due persone, che viaggiavano a bordo dell’automobile coinvolta, sono rimaste lievemente ferite. I carabinieri indagano per verificare l’esatta dinamica dell’incidente e stabilire eventuali responsabilità.

Commenta la notizia

Su InformaSicilia, tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero, s'intende, con la piena libertà di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti. I commenti non dovranno in alcun caso essere in contrasto con le norme di legge, la morale corrente e con il buon gusto.
I commenti e i nickname non dovranno contenere:
  • - espressioni volgari o scurrili, ecc.;
  • - offese razziali, verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale ecc.;
  • - esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie ecc..
I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti nel Disclaimer non verranno pubblicati.
Confidando nella buona creanza, raccomandiamo di rispettare la netiquette.

Pubblicità

Trovaci su Facebook