Archiviato in | Cronaca, Cronaca Regionale

TRAVOLTO IN BICI, MUORE DOPO 3 ANNI DI COMA

TRAVOLTO IN BICI, MUORE DOPO 3 ANNI DI COMA

La triste vicenda è avvenuta a Palermo. Un 55enne Antonio De Francisci era stato investito da una macchina nel parco della Favorita ed è rimasto in coma per tre anni.

Print Friendly, PDF & Email

 

 

TRAVOLTO IN BICI, MUORE DOPO 3 ANNI DI COMA –

E’ morto oggi Antonio De Francisci, 55 anni, era stato travolto da un’auto nel dicembre 2014 mentre si trovava sulla sua bici nel parco della Favorita, a Palermo. Trasportato al pronto soccorso, era stato poi ricoverato nel centro di alta specializzazione Villa delle Ginestre sempre nel capoluogo siciliano. Era un ex funzionario regionale ed ex sindacalista della Fidel-Cisal, sposato e padre di due figli, ha trascorso in coma i due anni e mezzo seguiti all’incidente. De Francisci era stato investito da una Volkswagen Polo guidata da un uomo di 29 anni, che ora rischia l’accusa di omicidio colposo. I funerali sono stati fissati domani alle 11, nella chiesa Maria Ausiliatrice di via Sampolo.

Commenta la notizia

Su InformaSicilia, tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero, s'intende, con la piena libertà di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti. I commenti non dovranno in alcun caso essere in contrasto con le norme di legge, la morale corrente e con il buon gusto.
I commenti e i nickname non dovranno contenere:
  • - espressioni volgari o scurrili, ecc.;
  • - offese razziali, verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale ecc.;
  • - esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie ecc..
I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti nel Disclaimer non verranno pubblicati.
Confidando nella buona creanza, raccomandiamo di rispettare la netiquette.

Pubblicità

Trovaci su Facebook