Archiviato in | Cronaca, Cronaca Regionale

INCIDENTE MORTALE SULLA CATANIA-GELA, 2 MORTI E 5 FERITI

INCIDENTE MORTALE SULLA CATANIA-GELA, 2 MORTI E 5 FERITI

Scontro frontale fra due auto nella notte sulla Catania-Gela, morti una donna e il suo compagno. L’incidente che ha provocato anche cinque feriti è avvenuto intorno alle 2,30 del mattino in territorio di Ramacca.

Print Friendly, PDF & Email

 

 

INCIDENTE MORTALE SULLA CATANIA-GELA, 2 MORTI E 5 FERITI –

Impatto mortale a Ramacca, due persone sono morte e cinque sono rimaste ferite in uno scontro frontale tra due auto avvenuto sulla SS417 in territorio di Ramacca, in provincia di Catania. Le vittime sono una donna, Teresa Di Caudo, 27 anni di Caltagirone, e il suo compagno Vincenzo Grosso, 29, originario di Grammichele. In un primo momento era stata data la notizia che la donna morta era in gravidanza, ma in realtà ad essere incinta sarebbe una delle donne rimaste ferite.
Coordinati dalla Procura di Caltagirone, sul posto sono intervenuti oltre ai soccorsi, i carabinieri della compagnia di Palagonia. Da una prima ricostruzione si sarebbero scontrate due auto al chilometro 45 della Catania-Gela in zona Innarello. Lo scontro tra una Nissan Micra con a bordo cinque persone (tre le quali le due vittime) e una Mercedes con due occupanti a bordo. Per estrarre dalle lamiere i feriti e le persone decedute è stato necessario anche l’intervento dei vigili del fuoco di Catania. dopo i primi soccorsi i feriti sono stati trasportati all’ospedale Gravina di Caltagirone e all’ospedale Vittorio Emanuele di Catania. Sono in corso le indagini per accertare l’esatta dinamica del sinistro e stabilire eventuali responsabilità.

Commenta la notizia

Su InformaSicilia, tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero, s'intende, con la piena libertà di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti. I commenti non dovranno in alcun caso essere in contrasto con le norme di legge, la morale corrente e con il buon gusto.
I commenti e i nickname non dovranno contenere:
  • - espressioni volgari o scurrili, ecc.;
  • - offese razziali, verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale ecc.;
  • - esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie ecc..
I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti nel Disclaimer non verranno pubblicati.
Confidando nella buona creanza, raccomandiamo di rispettare la netiquette.

Pubblicità

Trovaci su Facebook