Archiviato in | Cronaca, Cronaca Regionale

SCIAME SISMICO TRA ADRANO E BIANCAVILLA

SCIAME SISMICO TRA ADRANO E BIANCAVILLA

L'evento sismico si è manifestato con 15 scosse, registrate in circa un'ora. I tremori non sono stati avvertiti dalla popolazione, ma registrati dagli strumenti dell'INGV di Catania che sta tenendo sotto controllo la situazione.

Print Friendly, PDF & Email

 

 

SCIAME SISMICO TRA ADRANO E BIANCAVILLA –

Lo sciame sismico è stato avvertito questo pomeriggio dalle 13:30 alle 14:40 e sono state registrate circa 15 scosse con una magnitudo che varia tra i 2.1 e 2.8 ad una profondità tra gli 11 e i 27 chilometri. L’epicentro tra Biancavilla e Adrano. L’evento sismico non è stato avvertito dalla popolazione ma registrato dagli strumenti dell’INGV di Catania che sta monitorando la situazione. I tremori potrebbero lasciar presagire un’imminente nuova eruzione dell’Etna. Intanto, secondo gli esperti si tratta di terremoti locali di piccola magnitudo. Per capire se accadrà qualcosa o meno bisognerà seguire l’evoluzione dei fenomeni sismici in corso e che sono costantemente tenuti sotto controllo dagli scienziati dell’Ingv.

Commenta la notizia

Su InformaSicilia, tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero, s'intende, con la piena libertà di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti. I commenti non dovranno in alcun caso essere in contrasto con le norme di legge, la morale corrente e con il buon gusto.
I commenti e i nickname non dovranno contenere:
  • - espressioni volgari o scurrili, ecc.;
  • - offese razziali, verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale ecc.;
  • - esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie ecc..
I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti nel Disclaimer non verranno pubblicati.
Confidando nella buona creanza, raccomandiamo di rispettare la netiquette.

Pubblicità

Trovaci su Facebook