Archiviato in | Cronaca, Cronaca Regionale

RIECCOLO, TORNA NUOVAMENTE IL CALDO AFOSO

RIECCOLO, TORNA NUOVAMENTE IL CALDO AFOSO

Secondo i meteorolgi un'ondata di caldo intenso e umido investirà l'Italia i primi giorni di agosto, ma forse già dal 31 luglio, per attenuarsi dal 5 agosto in poi.

Print Friendly, PDF & Email

 

 

RIECCOLO, TORNA NUOVAMENTE IL CALDO AFOSO –

Torna il caldo afoso che toglie il respiro e mozza il fiato. I primi giorni di agosto l’Italia sarà di nuovo investita dalla ‘canicola’ portata dall’anticiclone africano che non lascia nessuna speranza all’arrivo di piogge provvidenziali. “Un’ondata di caldo intenso e umido investirà l’Italia i primi giorni di agosto, ma forse già dal 31 luglio, per attenuarsi dal 5 agosto in poi”, spiega Bernardo Gozzini, direttore del Consorzio Lamma (Laboratorio di Monitoraggio e Modellistica Ambientale) del Consiglio Nazionale delle Ricerche (Cnr). “Non interesserà solo noi, ma anche Spagna, Corsica, e Francia meridionale”, dice Gozzini, secondo cui non sono previste piogge almeno fino al 10 di agosto, eccetto qualche temporale sulle Alpi. Questo a causa dell’arrivo sul mediterraneo dell’Anticiclone africano. Questa nuova ondata di caldo, la quinta della stagione, interesserà tutta l’Italia, ma potrebbe essere più intensa e più duratura al Centrosud. Le temperature, sottolinea meteo.it, saranno decisamente sopra le medie, fino a picchi che potranno avvicinarsi ai 40 gradi nel corso della settimana in molte zone del Centrosud e della Pianura Padana orientale. Questo a causa della presenza di caldi venti meridionali che, sebbene non particolarmente intensi, contribuiranno a mantenere estremamente elevate le temperature. Soltanto l’estrema area nordoccidentale della nostra penisola, in particolare le Alpi piemontesi e la Val d’Aosta, vedranno una situazione più variabile con la possibilità di temporali che contribuiranno a mantenere le temperature più contenute. (Ansa).

Commenta la notizia

Su InformaSicilia, tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero, s'intende, con la piena libertà di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti. I commenti non dovranno in alcun caso essere in contrasto con le norme di legge, la morale corrente e con il buon gusto.
I commenti e i nickname non dovranno contenere:
  • - espressioni volgari o scurrili, ecc.;
  • - offese razziali, verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale ecc.;
  • - esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie ecc..
I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti nel Disclaimer non verranno pubblicati.
Confidando nella buona creanza, raccomandiamo di rispettare la netiquette.

Pubblicità

Trovaci su Facebook