Archiviato in | Cronaca, Cronaca Regionale

NAVE ANTI-ONG VERSO IL PORTO DI CATANIA

NAVE ANTI-ONG VERSO IL PORTO DI CATANIA

La nave C-star era stata bloccata a Cipro e ora è in rotta verso Catania. I responsabili di Generazione identitaria su Twitter: "Nulla di illegale a bordo. Anche le infamie hanno le gambe corte".

Print Friendly, PDF & Email

 

 

NAVE ANTI-ONG VERSO IL PORTO DI CATANIA –

I responsabili del movimento Generazione identitaria scrivono sul loro profilo Facebook: «La C-star è ripartita con il suo comandante. Bugie e fake news delle Ong sono state smentite. Defend Europe verso Catania!». Messaggio anche su Twitter di #DefendEuropa: «Nulla di illegale è stato trovato a bordo. Anche le infamie hanno le gambe corte!».
Un simpatizzante britannico per Defend Europa aveva noleggiato la nave per una iniziativa appoggiata in Italia da ‘Generazione identitaria’ per «monitorare e denunciare l’attività illecita delle navi delle Ong» impegnate nel soccorso di migranti e «fermare i criminali che fanno affari con i trafficanti di uomini».
Le autorità di Cipro avevano bloccato ‘la C-star’ e il personale a bordo con una presunta accusa di traffico di esseri umani e documenti falsi. Cadute le accuse ipotizzate e rilasciati il comandante, il suo vice e altri sette componenti l’equipaggio l’imbarcazione è salpata dal porto di Cipro e in questo momento si trova in rotta per Catania.

Commenta la notizia

Su InformaSicilia, tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero, s'intende, con la piena libertà di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti. I commenti non dovranno in alcun caso essere in contrasto con le norme di legge, la morale corrente e con il buon gusto.
I commenti e i nickname non dovranno contenere:
  • - espressioni volgari o scurrili, ecc.;
  • - offese razziali, verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale ecc.;
  • - esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie ecc..
I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti nel Disclaimer non verranno pubblicati.
Confidando nella buona creanza, raccomandiamo di rispettare la netiquette.

Pubblicità

Trovaci su Facebook