Archiviato in | Cronaca, Cronaca Regionale

ALFANO: CANDIDATO PRONTO PER LA PRESIDENZA DELLA REGIONE

ALFANO: CANDIDATO PRONTO PER LA PRESIDENZA DELLA REGIONE

A margine di un incontro a Taormina, il ministro ha detto: «Abbiamo un programma e almeno tre candidati, non accettiamo quelli degli altri». Inoltre ribadisce Alfano: «Non si capisce per quale ragione qualcuno si auto candida e vuole il nostro sostegno. Facciamo al contrario: poniamo noi una nostra candidatura».

Print Friendly, PDF & Email

 

 

ALFANO: CANDIDATO PRONTO PER LA PRESIDENZA DELLA REGIONE –

Il ministro degli Esteri Angelino Alfano, presidente di Alternativa popolare a margine di un incontro di “Summer School” organizzata a Giardini Naxos dalla “Fondazione Costruiamo il futuro” in merito al prossimo candidato alla presidenza della Regione ha evidenziato: «Noi ribadiamo che siamo nelle condizioni di esprimere un candidato e non accettiamo a scatola chiusa i candidati degli altri. Anche perché abbiamo un programma molto chiaro e netto che riguarda la Sicilia. Noi presenteremo questo programma e su questo chiederemo le convergenze». Il ministro, incalzato dai giornalisti, alla domanda se il candidato designato potesse essere l’eurodeputato Giovanni La Via, Alfano ha risposto: «Abbiamo almeno tre candidati in grado di fare questo lavoro e penso che sia sbagliato bruciare il nome del nostro. Prima lavoriamo per trovare il consenso attorno al programma e poi annunceremo il nome del candidato». Era presente a Taormina anche Maurizio Lupi che ha parlato del Pd e della ‘quarta gamba’. Sempre il ministro ha concluso il suo intervento dicendo: «Non si capisce  per quale ragione qualcuno si auto candida e vuole il nostro sostegno. Facciamo al contrario: poniamo noi una nostra candidatura. Noi abbiamo a livello territoriale in Sicilia l’esigenza di esprimere un programma chiaro e in base a quello decideremo le alleanze. Ma perché chiediamo gli altri di allearsi con noi, non siamo noi ad allearci con loro».

 

Commenta la notizia

Su InformaSicilia, tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero, s'intende, con la piena libertà di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti. I commenti non dovranno in alcun caso essere in contrasto con le norme di legge, la morale corrente e con il buon gusto.
I commenti e i nickname non dovranno contenere:
  • - espressioni volgari o scurrili, ecc.;
  • - offese razziali, verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale ecc.;
  • - esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie ecc..
I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti nel Disclaimer non verranno pubblicati.
Confidando nella buona creanza, raccomandiamo di rispettare la netiquette.

Pubblicità

Trovaci su Facebook