Archiviato in | Cronaca, Cronaca Regionale

DOMESTICO ABUSA UNA BIMBA

DOMESTICO ABUSA UNA BIMBA

Arrestato a Mascalucia un giovane cingalese che lavorava per la famiglia da 10 anni.

 

 

DOMESTICO ABUSA UNA BIMBA –

Un cingalese di 33 anni è stato arrestato dai carabinieri a Mascalucia (Catania). L’uomo svolgeva da dieci anni le mansioni di domestico per la famiglia. L’accusa a lui imputata è violenza sessuale su una bambina di sette anni.
Qualche giorno fa la piccola aveva confidato alla madre che il collaboratore domestico negli ultimi tempi la invitava spesso a “giocare” nello scantinato dell’abitazione. La madre appresa l’inquietante rivelazione si è rivolta immediatamente ai carabinieri. Dopo alcune ore di appostamento, gli investigatori hanno verificato la piena fondatezza del racconto della minore. Sono subito scattate le manette per il cingalese, che è stato tradotto nel carcere di Piazza Lanza a Catania.

Commenta la notizia

Su InformaSicilia, tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero, s'intende, con la piena libertà di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti. I commenti non dovranno in alcun caso essere in contrasto con le norme di legge, la morale corrente e con il buon gusto.
I commenti e i nickname non dovranno contenere:
  • - espressioni volgari o scurrili, ecc.;
  • - offese razziali, verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale ecc.;
  • - esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie ecc..
I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti nel Disclaimer non verranno pubblicati.
Confidando nella buona creanza, raccomandiamo di rispettare la netiquette.

Pubblicità

Trovaci su Facebook