Archiviato in | Arte e Cultura, Incontri

BORGHETTO EUROPA, LETTURE AL TRAMONTO E SEMINARIO SPECIALISTICO

BORGHETTO EUROPA, LETTURE AL TRAMONTO E SEMINARIO SPECIALISTICO

Seminario dal titolo: «il Paese delle continue riforme politiche economiche e fiscali il ruolo del professionista nell'Italia gattopardiana». L’evento è organizzato dall’ Ordine Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Catania, Ordine Avvocati di Catania e dal Consiglio Notarile dei Distretti Riuniti di Catania e Caltagirone.

Print Friendly, PDF & Email

 

 

BORGHETTO EUROPA, LETTURE AL TRAMONTO E SEMINARIO SPECIALISTICO –

Venerdì 7 luglio 2017 dalle ore 18,30 alle 20,30 nella sala Agorà “Borghetto Europa” di piazza Europa a Catania per il ciclo “Letture al tramonto”, si terrà  un seminario dal titolo: «il Paese delle continue riforme politiche economiche e fiscali il ruolo del professionista nell’Italia gattopardiana». L’evento è organizzato dall’ Ordine Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Catania, Ordine Avvocati di Catania e dal Consiglio Notarile dei Distretti Riuniti di Catania e Caltagirone.
Saranno presenti per l’occasione, Giorgio Sangiorgio Presidente ODCEC Catania; Maurizio Magnano di San Lio, Presidente Ordine Avvocati di Catania; Giuseppe Balestrazzi Presidente Consiglio Notarile di Catania e Caltagirone. Coordinatori dell’incontro, Maria Chiaramonte Consiglio Ordine Avvocati di Catania e Maristella Portelli Consiglio Notarile di Catania e Caltagirone. Moderatrice dell’evento, Simonetta Murolo Presidente del Comitato delle Pari Opportunita? dell’Ordine dei Commercialisti di Catania. Al termine del seminario la scrittrice, Caterina La Rosa La Rocca leggera? alcuni brani tratti dal famoso romanzo di Tomasi Di Lampedusa “Il Gattopardo”. Inoltre, interverranno l’attore Gino Astorina e Maurizio Caserta Professore Ordinario di Economia Politica Università degli Studi di Catania.

2 Risposte a “BORGHETTO EUROPA, LETTURE AL TRAMONTO E SEMINARIO SPECIALISTICO”

  1. Federico Distefano ha detto:

    uno dei pochi tentativi di mettere insieme notai, avvocati e commercialisti per parlare di presente e di futuro di un Paese che ha tanto bisogno di riforme fatte ascoltando un po’ di più i professionisti e un po’ meno i tuttologi buoni per tutte le stagioni.

  2. Manuela Blanca ha detto:

    Credo ne possa venir fuori un bel confronto.
    Penso inoltre che sia una grande occasione er ogni professionista di di valutare e
    condividere la propria esperienza rispetto al passato.
    È dalla conoscenza, dal confronto e dalla condivisione che vengono fuori i progetti migliori.

Trackbacks/Pingbacks


Commenta la notizia

Su InformaSicilia, tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero, s'intende, con la piena libertà di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti. I commenti non dovranno in alcun caso essere in contrasto con le norme di legge, la morale corrente e con il buon gusto.
I commenti e i nickname non dovranno contenere:
  • - espressioni volgari o scurrili, ecc.;
  • - offese razziali, verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale ecc.;
  • - esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie ecc..
I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti nel Disclaimer non verranno pubblicati.
Confidando nella buona creanza, raccomandiamo di rispettare la netiquette.

Pubblicità

Trovaci su Facebook