Archiviato in | Politica, Politica Regionale

NUOVI SINDACI IN PROVINCIA DI CATANIA

NUOVI SINDACI IN PROVINCIA DI CATANIA

A Misterbianco Nino Di Guardo si riconferma sindaco al primo turno con circa il 55%. A Militello val di Catania, Giovanni Burtone, è stato eletto sindaco della cittadina. A Nicolosi vittoria di Angelo Pulvirenti, chirurgo vascolare del Garibaldi. A Sant'Agata li Battiati Marco Rubino vince su Otello Floresta.

Print Friendly, PDF & Email

 

 

NUOVI SINDACI IN PROVINCIA DI CATANIA –

I risultati nei 20 comuni in provincia di Catania al voto. A Misterbianco Nino Di Guardo si riconferma sindaco al primo turno con circa il 55%. A Militello val di Catania, Giovanni Burtone, è stato eletto sindaco della cittadina. Mentre a Nicolosi la spunta Angelo Pulvirenti, chirurgo vascolare del Garibaldi, sostenuto da ambienti del centrodestra e del Pd, contro la crocettiana Marisa Mazzaglia, presidente dell’Ente Parco dell’Etna, che non ce l’ha fatta. A Paternò vince Nino Naso con più del 50%. A Sant’Agata li Battiati Marco Rubino vince su Otello Floresta. A Licodia Eubea vince il sindaco uscente Giovanni Verga con il 49,23%. A Calatabiano Giuseppe Intelisano viene confermato Sindaco con il 41,37%. A Raddusa vince Giovanni Allegra con il 47% dei voti.
Ad Aci Bonaccorsi Vito Di Mauro si riconferma per il quarto mandato con una percentuale del 53,17%. A San Michele di Ganzaria è stato eletto Gianluca Petta con il 46,13% dei consensi.
A Paternò vince il candidato Nino Naso con oltre il 50% delle preferenze. A Castiglione di Sicilia il candidato del centrosinistra Antonino Camarda si assicura lo scranno di sindaco con il 55,05% dei voti. Così, l’ex capogruppo dell’opposizione si insedia scalzando l’uscente Salvatore Barbagallo e con uno scarto di 199 voti e la spunta su Stefania Russotti, che totalizza il 44,95% dei consensi. Dei dodici posti in Consiglio, 8 sono quelli andati alla lista “Idee per Castiglione” che ha sostenuto il candidato sindaco vincente, mentre i restanti 4, di cui uno alla stessa Russotti, vanno alla lista “CrediAmo in Castiglione”. Ad Aci Catena vince Nello Oliveri con il 45,0% dei consensi. A Linguaglossa è sindaco Salvatore Puglisi con oltre il 50%, dietro Salvatore Comodo, 38,62%, Gaetano Del Popolo 10,92%. A Mazzarrone conquista lo scranno di sindaco Giovanni Spata con il 61,73%, Nunzio Busacca si attesta al 38,27%. A Mirabella Inbaccari vince il candidato del centro sinistra Giovanni Ferro che si attasta 68%. A Vizzini, lo scrutinio di 10 sezioni su 10, conferma sindaco Vito Saverio Cortese con il 28,32% a seguire Marco Aurelio Sinatra con il 27,18%, Giuseppe Li Volti con il 25,56% e l’esponente del M5S Salvatore Ferraro con il 18,94%. I NUOVI SINDACI IN PROVINCIA DI CATANIAA Palagonia è ballottaggio tra Valerio Marletta (29,9%) e Salvatore Astuti (33,53%). Ballottaggio a Scordia Francesco Barchitta se la dovrà vedere con la candidata M5S Maria Contarino.Dati parziali Santa Maria di Licodia (3 su 6 sezioni): in testa Salvatore Mastroianni, 40, 57%, segue Benedetto Torrisi 24,15%, Angelo Capace 21,53%, Santo Torrisi 13,75%.

Commenta la notizia

Su InformaSicilia, tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero, s'intende, con la piena libertà di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti. I commenti non dovranno in alcun caso essere in contrasto con le norme di legge, la morale corrente e con il buon gusto.
I commenti e i nickname non dovranno contenere:
  • - espressioni volgari o scurrili, ecc.;
  • - offese razziali, verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale ecc.;
  • - esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie ecc..
I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti nel Disclaimer non verranno pubblicati.
Confidando nella buona creanza, raccomandiamo di rispettare la netiquette.

Pubblicità

Trovaci su Facebook