Archiviato in | Cronaca, Cronaca Regionale

CATANIA, PRETENDEVA DENARO DA UNA SUORA

CATANIA, PRETENDEVA DENARO DA UNA SUORA

Un pregiudicato catanese è finito in manette per tentata rapina all'oratorio Santa Maria Ausiliatrice. Minacciava una suora salesiana dell’oratorio sferrando calci e pugni alla porta d’ingresso del convento.

Print Friendly, PDF & Email

 

 

CATANIA, PRETENDEVA DENARO DA UNA SUORA –

Il fatto è avvenuto ieri pomeriggio a Catania. il pregiudicato 44enne Antonino Miraglia è stato arrestato per tentata rapina nell’oratorio Santa Maria Ausiliatrice. Dopo una segnalazione gli agenti di polizia sono accorsi in via Fratelli Mazzaglia. Sul posto hanno trovato Miraglia che minacciava una suora, con violenti calci e pugni alla porta dell’oratorio affinché gli desse del denaro. I poliziotti lo hanno subito bloccato e dopo averlo identificato lo hanno arrestato.

Commenta la notizia

Su InformaSicilia, tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero, s'intende, con la piena libertà di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti. I commenti non dovranno in alcun caso essere in contrasto con le norme di legge, la morale corrente e con il buon gusto.
I commenti e i nickname non dovranno contenere:
  • - espressioni volgari o scurrili, ecc.;
  • - offese razziali, verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale ecc.;
  • - esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie ecc..
I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti nel Disclaimer non verranno pubblicati.
Confidando nella buona creanza, raccomandiamo di rispettare la netiquette.

Pubblicità

Trovaci su Facebook