Archiviato in | Cronaca, Cronaca Regionale

PALERMO, URTA CON LA MOTO, GIOVANE IN COMA

PALERMO, URTA CON LA MOTO, GIOVANE IN COMA

Sono preoccupanti le condizioni del diciottenne ricoverato al Trauma Center dell’ospedale Villa Sofia a Palermo. Il ragazzo è in coma per un grave trauma cranico. L’incidente è avvenuto in via Acireale a Borgo Nuovo a Palermo.

Print Friendly, PDF & Email

 

 

PALERMO, URTA CON LA MOTO, GIOVANE IN COMA –

Incidente gravissimo nel quartiere Borgo Nuovo a Palermo. Lo scontro è avvenuto in via Acireale dove è rimasto ferito gravemente un giovane di 18 anni che è stato trasportato all’ospedale Villa Sofia in codice rosso.
Il centauro era in sella alla sua moto è caduto rovinando sull’asfalto urtando il capo violentemente. Ancora non è certo se nello scontro è coinvolta una vettura.  Il colpo è stato violento e il giovane ricoverato in ospedale in coma per un forte trauma cranico. Arrivato al pronto soccorso è stato trasportato al Trauma Center dello stesso nosocomio. Quando sono arrivati i familiari del ragazzo ferito al pronto soccorso di Villa Sofia si sono registrati momenti di forte tensione tanto che sono dovute intervenire alcune volanti per placare gli animi.
Nella zona dell’incidente quando sono arrivati i sanitari del 118 sono stati aggrediti dai parenti del ferito. Poi, arrivate le volanti della polizia hanno riportato la calma. Sono in corso i rilievi eseguiti dai vigili urbani che tenteranno di stabilire l’esatta dinamica dell’incidente e accertare eventuali responsabilità.

Commenta la notizia

Su InformaSicilia, tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero, s'intende, con la piena libertà di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti. I commenti non dovranno in alcun caso essere in contrasto con le norme di legge, la morale corrente e con il buon gusto.
I commenti e i nickname non dovranno contenere:
  • - espressioni volgari o scurrili, ecc.;
  • - offese razziali, verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale ecc.;
  • - esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie ecc..
I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti nel Disclaimer non verranno pubblicati.
Confidando nella buona creanza, raccomandiamo di rispettare la netiquette.

Pubblicità

Trovaci su Facebook