Archiviato in | Cronaca, Cronaca Regionale

TURISTA CATANESE FINISCE IN UN DIRUPO A MARETTIMO

TURISTA CATANESE FINISCE IN UN DIRUPO A MARETTIMO

Turista catanese cade in una zona impervia nell’isola e si procura un trauma cranico. Sono intervenuti per salvarla il soccorso alpino e un elicottero del 118.

Print Friendly, PDF & Email

 

 

TURISTA CATANESE FINISCE IN UN DIRUPO A MARETTIMO –

Una turista catanese di 58 anni in gita nell’isola di Marettimo è caduta in un dirupo in una zona impervia provocandosi un grave trauma cranico. Sono scattati i soccorsi: i militari della capitaneria di porto con una motovedetta hanno condotto sull’isola un’infermiera e un medico per prestare le prime cure.
Il luogo dove è avvenuto l’incidente era difficilissimo da raggiungere e i primi a dare soccorso sono stati alcuni uomini del soccorso alpino che si trovavano già nell’isola.
La sala operativa del 118 ha inviato l’elisoccorso che ha raggiunto la turista. Il pilota con un’abile manovra è riuscito a ad atterrare accanto al castello di Marettimo anziché nell’elipista nella parte bassa dell’isola. Questa ha accelerato le operazione di trasporto della donna all’ospedale Civico dove è stata ricoverata in neurochirurgia.

Commenta la notizia

Su InformaSicilia, tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero, s'intende, con la piena libertà di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti. I commenti non dovranno in alcun caso essere in contrasto con le norme di legge, la morale corrente e con il buon gusto.
I commenti e i nickname non dovranno contenere:
  • - espressioni volgari o scurrili, ecc.;
  • - offese razziali, verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale ecc.;
  • - esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie ecc..
I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti nel Disclaimer non verranno pubblicati.
Confidando nella buona creanza, raccomandiamo di rispettare la netiquette.

Pubblicità

Trovaci su Facebook