Archiviato in | Cronaca, Cronaca Regionale

RAPINE A PORTAVALORI E BANCHE, ARRESTI NEL MESSINESE

RAPINE A PORTAVALORI E BANCHE, ARRESTI NEL MESSINESE

Arrestati presunti esecutori e basisti della rapina a Milazzo finita in sparatoria e della rapina consumata presso un istituto di credito di Barcellona Pozzo di Gotto.

Print Friendly, PDF & Email

 

 

RAPINE A PORTAVALORI E BANCHE, ARRESTI NEL MESSINESE –

Questa mattina all’alba, gli agenti della Squadra Mobile della Questura di Messina hanno eseguito alcune ordinanze di custodia cautelare in carcere nei confronti di presunti esecutori e basisti della tentata rapina a un portavalori a Milazzo nel dicembre scorso, che ha determinato un conflitto a fuoco tra malviventi e guardie giurate. Accusati anche della rapina in un istituto di credito di Barcellona Pozzo di Gotto il cui bottino fruttò a più di 400mila euro. Sono stati arrestati Vincenzo Nunnari, 60 anni, Salvatore Di Paola, 19 anni, Giovanni Cortese, 43 anni, Rosario Mazza, 62 anni, Antonio Mascarese, 46 anni, Mirko Silvestri, 34 anni.

Commenta la notizia

Su InformaSicilia, tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero, s'intende, con la piena libertà di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti. I commenti non dovranno in alcun caso essere in contrasto con le norme di legge, la morale corrente e con il buon gusto.
I commenti e i nickname non dovranno contenere:
  • - espressioni volgari o scurrili, ecc.;
  • - offese razziali, verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale ecc.;
  • - esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie ecc..
I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti nel Disclaimer non verranno pubblicati.
Confidando nella buona creanza, raccomandiamo di rispettare la netiquette.

Pubblicità

Trovaci su Facebook