Archiviato in | Cronaca, Cronaca Regionale

INCENDI, CANADAIR IN AZIONE A CEFALÙ

INCENDI, CANADAIR IN AZIONE A CEFALÙ

Nella località marinara in provincia di Palermo due vasti incendi. Vigili del fuoco, guardie forestali e volontari sono impegnati a spegnere alcuni incendi nella provincia palermitana. I roghi continuano a essere alimentati dal vento di scirocco.

Print Friendly, PDF & Email

 

 

INCENDI, CANADAIR IN AZIONE A CEFALÙ –

Vasti incendi si sono propagati in provincia di Palermo. Vigili del fuoco, forestali e volontari sono impegnati a spegnere diversi roghi. A coordinare gli interventi, un’unità di crisi in prefettura del capoluogo siciliano.
Grave è la situazione nel comune di Cefalù dove sono in corso due incendi. Il primo si è propagato in contrada Campella il secondo è stato segnalato in contrada Guarneri. A domare il fuoco sono impegnate diverse squadre di pompieri provenienti dalle province di Caltanissetta e Agrigento.
E ancora, il fuoco è divampato nel territorio del comune di Castelbuono e precisamente in contrada Ferla e a Santa Flavia nella via Consolare. Continua a soffiare il vento di scirocco che sta alimentando le fiamme. Data la situazione sono entrati in azione anche i Canadair che supportano le squadre che lavorano strenuamente per estinguere i fuoco e focolai.

Commenta la notizia

Su InformaSicilia, tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero, s'intende, con la piena libertà di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti. I commenti non dovranno in alcun caso essere in contrasto con le norme di legge, la morale corrente e con il buon gusto.
I commenti e i nickname non dovranno contenere:
  • - espressioni volgari o scurrili, ecc.;
  • - offese razziali, verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale ecc.;
  • - esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie ecc..
I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti nel Disclaimer non verranno pubblicati.
Confidando nella buona creanza, raccomandiamo di rispettare la netiquette.

Pubblicità

Trovaci su Facebook