Archiviato in | Cronaca, Cronaca Regionale

TAORMINA, IL FESTIVAL DEL CINEMA CON FONDI REGIONALI

TAORMINA, IL FESTIVAL DEL CINEMA CON FONDI REGIONALI

Il sindaco Giardina annuncia: «Sarà in versione soft». Il primo cittadino ha comunicato la decisione dell'accordo preso con l'assessore regionale Barbagallo. Le serate si svolgeranno dal 6 al 9 luglio e saranno finanziate con i fondi della Regione Siciliana.

Print Friendly, PDF & Email

 

 

TAORMINA, IL FESTIVAL DEL CINEMA CON FONDI REGIONALI –

Eligio Giardina, sindaco della cittadina che a fine mese ospiterà il G7 ha annunciato che: “Il festival del cinema di Taormina sarà in versione ‘soft’ ma si farà». La manifestazione si terrà dal 6 al 9 luglio.
Il primo cittadino è presidente del comitato “Taormina Arte” che da anni si occupa anche della settimana dedicata al cinema e che ha curato le 63 edizioni della manifestazione.
Giardina, in merito alla vicenda sottolinea che: «La decisione è stata presa a seguito di un accordo con l’assessore regionale al Turismo, Anthony Barbagallo. I fondi necessari saranno messi a disposizione dalla Regione. Si sta organizzando anche una ‘notte bianca’ del cinema per l’8 luglio». Dopo la rinuncia delle imprese che avevano partecipato al bando di selezione per l’organizzazione del Festival, questione poi finita al Tar, si è deciso di mettere comunque una manifestazione ‘soft’.
La vicenda riguardava un contenzioso tra le società Videobank e Agnus Dei che si contendevano l’organizzazione dell’iniziativa.

Commenta la notizia

Su InformaSicilia, tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero, s'intende, con la piena libertà di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti. I commenti non dovranno in alcun caso essere in contrasto con le norme di legge, la morale corrente e con il buon gusto.
I commenti e i nickname non dovranno contenere:
  • - espressioni volgari o scurrili, ecc.;
  • - offese razziali, verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale ecc.;
  • - esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie ecc..
I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti nel Disclaimer non verranno pubblicati.
Confidando nella buona creanza, raccomandiamo di rispettare la netiquette.

Pubblicità

Trovaci su Facebook