Archiviato in | Cronaca, Cronaca Regionale

SUV TRAVOLGE E UCCIDE CICLISTA

SUV TRAVOLGE E UCCIDE CICLISTA

Un ciclista di 34 anni è stato investito mortalmente durante un inseguimento tra auto. Il conducente del mezzo non si è fermato. Successivamente l’investitore si è presentato in commissariato.

Print Friendly, PDF & Email

 

 

SUV TRAVOLGE E UCCIDE CICLISTA –

Violento impatto questa notte in via Messina Marine a Palermo. Giuseppe Gambino 34 anni, mentre si trovava nei pressi della sua abitazione e percorreva in bicicletta via Amedeo Aosta è stato travolto da un Suv. Secondo una prima ricostruzione, pare che due auto si stavano inseguendo quando una ha investito il ciclista mortalmente, per poi proseguire la sua corsa senza fermarsi. Lanciato l’allarme sono arrivati sul luogo del sinistro il personale del 118 che non ha potuto fare altro che constatare il decesso.
Successivamente l’autista del mezzo si è presentato in commissariato. La sezione infortunistica dei vigili urbani e gli agenti di polizia sono al lavoro per verificare l’esatta dinamica dell’incidente e stabilire eventuali responsabilità. Il corpo è stato trasportato nell’Istituto di Medicina legale per l’autopsia che è stata disposta dal pm.

Commenta la notizia

Su InformaSicilia, tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero, s'intende, con la piena libertà di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti. I commenti non dovranno in alcun caso essere in contrasto con le norme di legge, la morale corrente e con il buon gusto.
I commenti e i nickname non dovranno contenere:
  • - espressioni volgari o scurrili, ecc.;
  • - offese razziali, verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale ecc.;
  • - esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie ecc..
I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti nel Disclaimer non verranno pubblicati.
Confidando nella buona creanza, raccomandiamo di rispettare la netiquette.

Pubblicità

Trovaci su Facebook