Archiviato in | Cronaca, Cronaca Regionale

STAZIONE FERROVIARIA PALERMO, ALLARME RIENTRATO

STAZIONE FERROVIARIA PALERMO, ALLARME RIENTRATO

L’individuazione di un oggetto sospetto nella stazione ferroviaria di Palermo ha subito fatto scattare la procedura anti terrorismo. La zona è stata evacuata e il traffico si è paralizzato.

Print Friendly, PDF & Email

 

 

STAZIONE FERROVIARIA DI PALERMO, ALLARME RIENTRATO –

La stazione ferroviaria centrale di Palermo è stata transennata ed evacuata per la segnalazione di un oggetto sospetto che potrebbe essere un ordigno. L’allarme ha fatto scattare la procedura anti terrorismo.
Evacuata e messa in sicurezza l’intera zona dove si sarebbe dovuto trovare l’involucro sospetto. Il flusso di vetture in piazza Giulio Cesare è stato dirottato su altri percorsi alternativi. Lunghe code si sono create per la difficoltà della circolazione veicolare nell’area e in tutte le strade limitrofe dove il traffico si è completamente paralizzato.
Gli artificieri che sono intervenuti in via Paolo Balsamo dove si trova il capolinea dei tram. Un’accurata ispezione dei luoghi interessati non ha prodotto risultati. È stata trovata solamente una ‘sim card’ nella stazione dei bus. Accertato che non vi era alcun pericolo, l’allarme è cessato poco dopo le ore 10,30 anche se per la normalizzazione del flusso veicolare dovrà passare ancora del tempo.

Commenta la notizia

Su InformaSicilia, tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero, s'intende, con la piena libertà di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti. I commenti non dovranno in alcun caso essere in contrasto con le norme di legge, la morale corrente e con il buon gusto.
I commenti e i nickname non dovranno contenere:
  • - espressioni volgari o scurrili, ecc.;
  • - offese razziali, verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale ecc.;
  • - esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie ecc..
I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti nel Disclaimer non verranno pubblicati.
Confidando nella buona creanza, raccomandiamo di rispettare la netiquette.

Pubblicità

Trovaci su Facebook